Shakhtar Donetsk – Inter Champions League: formazioni e precedenti

Il match tra Shakhtar Donetsk e Inter è valido per la seconda giornata di Champions League: streaming in diretta e in tv, dove vederla.

(MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Dopo il pareggio contro il Borussia Mönchengladbach l’Inter di Antonio Conte torna in campo oggi alle 18.55 e lo fa in una trasferta che si prospetta quantomeno insidiosa. Di fronte c’è infatti lo Shakhtar Donetsk, temibile squadra ucraina che ha battuto a sorpresa il Real Madrid.

Leggi anche: Ilicic, il caso del fantasista: “Prima il Coronavirus poi la depressione”

L’Inter è reduce da un agevole due a zero in campionato in casa del Genoa e sta via via recuperando i giocatori che erano rimasti contagiati dal Coronavirus nelle ultime due settimane. Per gli uomini di Conte, dunque, quella di oggi pomeriggio è una sfida che ha un grande valore per capire cosa accadrà in Champions League.

Leggi anche: Cristiano Ronaldo positivo al Coronavirus: le sue condizioni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Precedenti di Shakhtar Donetsk Inter e dove vedere in tv e streaming

(Alessandro Sabattini/Getty Images)

La partita di questa sera al Kiev Olympic Stadium tra i padroni di casa dello Shakhtar Donetsk e l’Inter sarà visibile in diretta e in esclusiva su Sky sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del satellite). Inoltre – per chi non fosse a casa – sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Sky Go e su Now TV, entrambi servizi in abbonamento.

Si tratta della quarta sfida tra le due formazioni: nel 2005 l’incrocio tra i nerazzurri e gli ucraini valeva l’accesso ai gironi di Champions League, terzo turno preliminare. In trasferta, le reti di Martins e Adriano consentirono all’Inter di ipotecare la qualificazione, al ritorno a San Siro – in un match giocato a porte chiuse – finì con il punteggio di uno a uno. Quest’estate, invece, si è giocata la semifinale di Europa League, disputata a Düsseldorf il 17 agosto: 5-0 per l’Inter, che poi ha perso la finale contro il Siviglia.

Shakhtar Donetsk e Inter, le due squadre in campo: le formazioni

Luis Castro e Conte hanno completato le loro scelte in vista del match di stasera. Queste le formazioni:

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Trubin; Dodò, Khocholava, Bondar, Korniieko; Marlos, Maycon; Tetè, Marcos Antonio, Solomon; Dentinho.

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Barella; R.Lukaku, L.Martinez.

Antonio Conte