Lazio calciatori positivi | sospetto focolaio alla vigilia del Bruges

Caso Lazio calciatori positivi, in diversi elementi di primo piano non prendono parte alla trasferta Champions in Belgio. Si teme il contagio.

Lazio calciatori positivi
News Lazio calciatori positivi Foto dal web

Aggiornamenti Lazio calciatori positivi: nel corso dell’allenamento della mattina di martedì 27 ottobre 2020, la società biancoceleste vede l’emergere di alcuni possibili casi di contagio. La squadra allenata da Simone Inzaghi è partita per il Belgio, dove domani sera affronterà il Bruges per la seconda giornata di Champions League.

LEGGI ANCHE –> Covid oggi | Il Brasile | ‘6 mln di dosi di vaccino entro 7 giorni dalla Cina’

Cinque calciatori non si sono visti nel corso della sessione di lavoro all’interno del centro tecnico di Formello. Si tratta di Ciro Immobile, Manuel Lazzari, Luis Alberto, Andreas Pereira, Djavan Anderson, Nicolò Armini, Danilo Cataldi, Lucas Leiva e Luiz Felipe. Si ritiene che tutti loro abbiano mostrato positività al Covid. La Lazio poi ha a che fare anche con diversi altri infortunati per altri motivi, alcuni dei quali assenti da diverso tempo. Sono Escalante, Lulic, Strakosha.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, appello di Ricciardi: “Lockdown per Napoli e Milano”

Lazio calciatori positivi, il club non rilascia alcuna nota ufficiale in merito

Il protocollo UEFA in merito ai controlli cui sottoporre i calciatori vedono lo svolgimento di tamponi a 48 ore di distanza da una partita ufficiale. Cosa avvenuta anche alla Lazio, ed ora si attendono i risultati. La squadra è regolarmente decollata per il Belgio e non ha rilasciato alcuna comunicazione ufficiale in merito. In particolare è certa l’esclusione dall’elenco dei convocati proprio di Immobile, Luis Alberto, Lazzari ed Anderson. Da verificare anche la situazione degli altri cinque atleti sopra citati. In Serie A invece i contagiati dal virus continuano ad essere diversi, con alcune squadre più esposte di altre. Il Parma ad esempio conta circa sette suoi tesserati risultati positivi nei giorni scorsi.

LEGGI ANCHE –> Dpcm Conte | il Premier | ‘Misure impopolari ma necessarie | forniremo aiuto’