Mary Trump, chi è la nipote del presidente Usa: autrice di un libro scandalo

Cosa sapere sulla psicologa Mary Trump, chi è la nipote del presidente Usa: autrice di un libro scandalo.

(screenshot video)

Classe 1965, Mary Trump, psicologa e imprenditrice, è una delle nipoti del presidente Donald Trump, forse colei che con lo zio ha il rapporto peggiore. Il suo libro del 2020 su di lui e sulla famiglia, Too Much and Never Enough, ovvero Troppo e mai abbastanza, ha venduto quasi un milione di copie il giorno della sua uscita.

Leggi anche: Mary Trump, rivelazione-bomba: “Zio Donald fu abusato dal padre”

Mary Trump descrive infatti suo zio come un narcisista e sociopatico, e il giudizio non è da prendere alla leggera, visto che non solo lo conosce da vicino, ma è anche una psicologa di professione. Il libro ha scatenato il putiferio, anche perché la donna sostiene che lo zio avrebbe subito abusi per mano del padre Fred.

Leggi anche: Donald Trump, è morto il fratello Robert: “Era il mio migliore amico”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Mary Trump: in un libro le accuse allo zio Donald

(Stephanie Keith/Getty Images)

Non è la prima volta che la nipote dell’uomo più potente del mondo mette sotto accusa la sua famiglia. Infatti, Mary Trump era già nota alle cronache per aver fatto causa ai parenti che l’avevano esclusa dall’eredità del nonno, facendole poi firmare poi un accordo con cui si impegnava a non rivelare i dettagli del caso. Fondatrice e amministratore delegato del Trump Coaching Group, una società di life coaching, la donna ha tenuto corsi di specializzazione in psicologia dello sviluppo, traumatologia e psicopatologia.

Il suo libro che ha scosso gli Usa si chiama Too Much and Never Enough: How My Family Created the World’s Most Dangerous Man, che letteralmente vuol dire Troppo e mai abbastanza: come la mia famiglia ha creato l’uomo più pericoloso del mondo. Il saggio è stato pubblicato il 14 luglio 2020 da Simon & Schuster. Secondo la nota di Mary Trump all’inizio del libro, tutti i resoconti nel libro provengono dalla sua memoria o da conversazioni registrate con familiari, amici e altri. Altre fonti sono documenti legali, finanziari e di famiglia e corrispondenza e-mail.