Coronavirus: identificate 5 varianti in Italia, cosa significa

Emergenza Coronavirus in tutto il mondo: identificate 5 varianti in Italia, cosa significa e che cosa comporta per noi.

(ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

In Italia, il nuovo Coronavirus che sta mettendo in ginocchio il mondo intero e fa tremare l’economia degli Stati oltre che mettere in crisi i sistemi sanitari, si presenterebbe in cinque diverse varianti. Non si tratta di mutazioni al momento, ma per capirlo serviranno ulteriori dati. Quello che preoccupa è che non è vero che il virus sarebbe meno aggressivo.

Leggi anche -> Coronavirus Italia | il drammatico messaggio di una infermiera | FOTO

Rispetto all’inizio dell’anno, insomma, quando si sono registrati i famigerati casi di Codogno e Vo’ Euganeo, che hanno portato nel giro di poco tempo l’Italia al lockdown completo, la situazione sarebbe preoccupante. In sostanza, oggi il virus riuscirebbe a replicarsi in maniera anche più efficace di quanto accadeva mesi fa.

Leggi anche -> Coronavirus, il Dpcm non servirà a nulla: l’attacco dell’immunologa Viola

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

5 varianti di Coronavirus in Italia: il dato che preoccupa

(MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Lo suggeriscono quelli che sono i dati della Task force coronavirus attiva presso il centro di biotecnologie avanzate Ceinge di Napoli, finanziata dalla Regione Campania, sviscerati dal responsabile scientifico della task force, il genetista Massimo Zollo, docente dell’Università Federico II di Napoli, in un’intervista all’agenzia Ansa. Zollo ha evidenziato: “Dai dati finora a nostra disposizione, basati su 246 genomi sequenziati da pazienti con Covid-19 emerge che esistono cinque varianti di virus”.

Per comprendere dunque bene cosa significhi questa scoperta bisognerà attendere. Sul tema, Zollo ha infatti chiarito: “Sappiamo che le varianti, identificate con le sigle 19A, 19B, 20A, 20B e 20C, sono presenti in tutta Italia, ma adesso si tratta di capire quale sia la loro incidenza nelle regioni”. Intanto, anche oggi sebbene siano calati i tamponi sono stati riscontrati in Italia 17.012 casi con 141 decessi.

lockdown mirati Coronavirus Italia