Alessandro Gassmann, come ha conosciuto la moglie Sabrina Knaflitz

La bellissima Sabrina Knaflitz, oltre che un bravissima e invidiata attrice, è anche la moglie di Alessandro Gassmann.  Ma come si sono incontrati i due?

Alessandro Gassmann

Sabrina Knaflitz, moglie dell’attore Alessandro Gassmann, è nata a Roma, il 25 novembre 1976, sotto il segno del Sagittario. Un cognome austriaco per le sue origini nelle origini paterne, ancorate al Piemonte, ma italianissima. Ha preso parte a numerosi film e ha fatto il suo esordio con il grandissimo regista  Mario Monicelli, con la pellicola del 1988 “I Picari”.

Leggi anche–> Alessandro Gassman racconta: “Mio padre mi ha obbligato a fare l’attore, prendevo tranquillanti”

Il rapporto con Alessandro Gassman

Una delle sue passioni più grandi è il teatro, tanto da essersi cimentata nell’interpretazione di numerosi ruoli proprio in questo incredibile universo artistico. Per esempio, nel 2011, La Knaflitz è stata selezionata come madrina dell’evento Premio Alabarda d’oro, a Roma.

Leggi anche–>  Alessandro Gassmann, chi è: età, vita privata e carriera dell’attore

È sposata dal 1998, da ventidue lunghi anni e  il suo matrimonio ha contribuito inevitabilmente ad alimentare la fama intorno alla donna. Non si può, infatti, dimenticare che suo marito è Alessandro Gassmann, con cui ha avuto un figlio che si chiama Leo Gassman, di recente vincitore di Sanremo Giovani 2020 con “Vai bene così”,  e che l’ha resa madre di un vero e proprio talento musicale: l’erede dei due è, di fatti, un grande musicista e interprete.

Leggi anche–> Alessandro Gassmann, parole inedite su Leo: cos’è successo a Sanremo

Impossibile non citare anche la strepitosa presenza del compianto defunto suocero, il grandissimo Vittorio Gassman, uno dei pilastri della storia del cinema italiano e non solo. Non ci vuole molto a capire che il giovanissimo Leonardo, appena diciottenne, ha preso tutto dalla sua famiglia d’arte! Insomma, possiamo anche dire (e a buon diritto) che Sabrina Knaflitz è uno dei personaggi più invidiati dalle donne d’Italia!