Lione, incubo terrorismo: donna minaccia la strage

Paura a Lione, incubo terrorismo in Francia: donna minaccia la strage nella stazione ferroviaria di Part-Dieu.

(JEFF PACHOUD/AFP via Getty Images)

Ancora una volta torna l’incubo terrorismo in Francia, dopo il dramma del prof sgozzato e decapitato in strada. La stazione ferroviaria di Lione Part-Dieu è stata totalmente evacuata a causa del comportamento sospetto di una persona. A riferire quanto accaduto è il quotidiano “Le Figaro”.

Leggi anche –> Francia, prof decapitato in strada: “Mostrò vignette su Maometto”

L’azienda nazionale dei trasporti ferroviari (Sncf) ha fatto sapere su Twitter che sul posto è intervenuta la polizia e ha aggiunto che in questo momento l’area coinvolta è perimetrata. Nessuno treno – spiega Sncf – parte o arriva alla stazione. Sempre su Twitter, la polizia fa sapere che si stanno effettuando indagini per chiarire l’accaduto.

Leggi anche –> Coronavirus, le mascherine diminuiscono i contagi: attenzione al particolare

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Terrorismo in Francia: paura a Lione per donna che minaccia strage

La stazione ferroviaria Part-Dieu a Lione è dunque stata evacuata: in un primo momento, si era parlato delle intemperanze di un uomo, quindi è stato chiarito che la minaccia arrivava da una donna. La persona in questione infatti avrebbe minacciato di farsi esplodere, mostrando un involucro sospetto. Fonti dei quotidiani locali confermano quanto starebbe accadendo a Lione in questi minuti.

In questo momento, non è ancora chiaro se si tratti solo di una mitomane o comunque di una donna con disturbi mentali o se la minaccia sia effettiva. Fatto sta che dopo quanto accaduto nei giorni scorsi, con l’omicidio terribile di un professore e gli arresti che ne sono seguiti, la Francia sembra essere ripiombata in un vero e proprio incubo.