Alba Parietti, gli amori della sua vita: dolori e delusioni

Alba Parietti ha avuto una vita intensa e ricca: scopriamo quali sono stati gli amori della sua vita, i dolori e le delusioni.

Alba Parietti è una delle personalità dello spettacolo più in vista in Italia. La sua carriera inizia nel 1977 come attrice teatrale, quando aveva solamente 16 anni. In quella occasione recitò nella commedia tratta da un libro di Oscar Wilde ‘L’importanza di chiamarsi Ernesto’. Nel 1978 decide di partecipare al concorso di bellezza Miss Italia, ma non arriva a partecipare alle finali. Nel 1980 inizia invece la carriera nel mondo dei media, passando per Radio GRP, dove incontrerà e lavorerà con Piero Chiambretti, nonché per le reti locali lombarde.

Leggi anche ->Alba Parietti denuncia in tv: “Mio figlio picchiato ferocemente”

L’inizio degli anni ’80 è un periodo importante e felice, se dal lato professionale vede aumentare le proprie quotazione come showgirl e conduttrice, da quello sentimentale trova l’amore con Franco Oppini. Con l’attore convola a nozze nel 1981. Nel frattempo sperimenta una piccola parentesi professionale come cantante, con un singolo che ha anche ottenuto un successo internazionale. Il successo vero e proprio, però, arriva negli anni ’90, quando partecipa a ‘Galagol’. Nel 1992 la vetrina del Festival di Sanremo accanto a Pippo Baudo la consacra a personaggio pubblico di successo.

Leggi anche ->Alba Parietti, il triste ricordo per Luana: morta da 14 anni

Alba Parietti dolori e delusioni

Dopo la separazione con il marito Oppini, la showgirl è stata affiancata ad alcuni gossip riguardanti alcune sue relazioni. Qualche tempo fa Alba ha raccontato quale è stato il suo più grande dolore in tempi recenti: la scomparsa dell’ex nuora Luana. La ragazza è morta a 24 anni a causa di un grave incidente automobilistico. Ecco cos’ha detto a proposito: “Ciao Luana, sono passati 14 anni ma non abbiamo mai passato un giorno senza averti nei nostri pensieri nei nostri ricordi più cari. Ora tu sei un angelo abbracciato alla tua adorata mamma Franca e i nostri cuori sanno sempre dove trovarti”.