Spadafora | ‘La Serie A potrebbe fermarsi | Ronaldo ha violato le norme’

Per Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, il calcio italiano ai massimi livelli è a rischio. E critica l’atteggiamento di Cristiano Ronaldo: “Si sente al di sopra delle regole”.

Spadafora Serie A Ronaldo
Vincenzo Spadafora critico sulla Serie A e su Cristiano Ronaldo Foto dal web

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, analizza la situazione Coronavirus Italia esprimendosi in merito alle possibilità di sospendere di nuovo la Serie A. Cosa che avvenne per quattro mesi già nello scorso mese di marzo, nel corso dell’epidemia di Covid-19 in Italia.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Campania | De Magistris | ‘Lockdown certo | De Luca pessimo’

Spadafora, ospite del programma ‘L’Aria che Tira’ condotto da Myrta Merlino su La7, fa riferimento alla necessità di studiare “soluzioni alternative per permettere la regolare conclusione della stagione. Si era parlato dell’adozione di ‘bolle’ per le squadre, come già avviene nella NBA statunitense. Lì le squadre di basket restano in isolamento nei rispettivi centri sportivi ed alberghi, con i giocatori che non fanno mai rientro a casa. Una soluzione che però, secondo i vertici calcistici italiani, non può essere praticata da noi per un fattore di strutture non sufficienti.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus come le altre pandemie della storia? Potrebbe non sparire mai

Spadafora: “Cristiano Ronaldo ha violato le regole in modo evidente”

Sempre il ministro analizza il famoso protocollo firmato da tutti i club professionistici del calcio di casa nostra. “Il documento funziona ma va rispettato. Cristiano Ronaldo ha palesemente violato i regolamenti, evidentemente si sente superiore a tutto e tutti. La sua violazione è avvenuta quando è partito per il Portogallo, rispondendo alla convocazione della sua nazionale”. E secondo Spadafora, campioni del calibro dell’attaccante della Juventus dovrebbero assumere tutt’altro atteggiamento, dando invece i messaggi per assumere un comportamento corretto. Lo stesso Cristiano Ronaldo poi ha contratto il virus mentre si trovava in ritiro con la nazionale portoghese. Ritornato in Italia con un volo charter privato, ora il bianconero sta vivendo il proprio isolamento domiciliare a Torino.

LEGGI ANCHE –> Covid, Miozzo del Cts avverte tutti: “Terapie intensive a rischio saturazione”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vincenzo Spadafora (@spadaforavincenzo) in data: