Coronavirus, Lombardia senza tregua: il numero di contagi e decessi fa paura

In Lombardia continua a salire il numero di morti a causa del Coronavirus (+21), con 2.975 nuovi positivi e 122 ricoveri nelle ultime 24 ore. 

Il bollettino del 18 ottobre conferma la gravità dell’emergenza Coronavirus in Lombardia. Sono ben 2.975 i nuovi casi di Coronavirus registrati nell’ultima giornata in regione, a fronte di un aumento di +30.981 tamponi (ieri erano +29.053). Il numero delle vittime è di 21, poco meno del doppio rispetto ai 13 di ieri. Secondo le anticipazioni fornite dal Corriere della Sera, le unità di terapia intensiva sono ancora in aumento: +14, per un totale di 110 pazienti. Cresce ancora il numero dei ricoverati: +122. E la crescita dei casi è marcata anche nella provincia di Milano: +1.463, contro i +1.388 di ieri.

Leggi anche –> Antonio Ricci ricoverato in ospedale, ha il Coronavirus 

Leggi anche –> Fabrizio Corona con il Coronavirus invita il figlio: Nina Moric chiama il 112 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La Lombardia (e l’Italia) ancora nella morsa del Coronavirus

E’ anche tenendo conto di questi numeri che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte illustrerà in serata i nuovi provvedimenti del governo per fronteggiare la seconda ondata del Coronavirus. Il Consiglio dei ministri di ieri notte non ha ancora sciolto tutti i dubbi in merito alle misure da adottare per contenere la diffusione della pandemia: si resta divisi tra chi vorrebbe imprimere una stretta drastica e chi, come lo stesso premier, ritiene che si debba procedere con una moderazione e cautela per non danneggiare in modo eccessivo il Paese già provato dal lockdown dei mesi scorsi, soprattutto a livello economico. Al momento è in corso un incontro governo-Regioni convocato dal ministro per gli Affari regionali e Autonomie Francesco Boccia.

Leggi anche –> Coronavirus, prime indiscrezioni sul Dpcm: ecco chi dovrà chiudere 

Leggi anche –> Coronavirus, De Luca torna indietro e riapre scuole materne e nidi 

EDS