Federica Panicucci, il dramma della morte del padre: “Non la supererò mai”

Federica Panicucci, il dramma della morte del padre: “Non la supererò mai”. La conduttrice racconta la malattia e la tragedia vissuta. 

Federica Panicucci

Conduttrice amata e affermata ormai da anni, Federica Panicucci pur mantenendo alta la sua privacy non ha rinunciato in questi anni a farci conoscere qualcosa di più della sua vita e della sua famiglia.

Leggi anche –> Federica Panicucci, Bacini attaccato su Instagram: “Le manchi di rispetto”

Tra i momento più dolorosi vissuta dalla Panicucci c’è senza dubbio quello della morte del padre. L’uomo al quale era legatissima è morto per un tumore e se ne è andato nel giro di pochissimo tempo da quando ha scoperto la malattia.

Le parole dolorose di Federica Panicucci

“Il cancro che se l’è portato via in tre mesi – ha spiegato Federica Panicucci-. Non mi sono ancora ripresa, non credo che supererò mai questa cosa, non riesco ancora a parlarne perché mio padre era un uomo straordinario e mi manca moltissimo. A volte mi viene ancora l’istinto di chiamarlo al telefono”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La conduttrice poi ha aggiunto: “In tutto questo dolore però ho ricevuto un regalo. Nei suoi ultimi mesi di vita ho avuto modo di dirgli tutto, di non lasciare nulla di non detto e questo mi consola. Lui aveva una cartellina con tutti i ritagli di giornale fin dai miei esordi e non si perdeva una puntata di Mattino Cinque, ogni mattina alle 8 mi mandava un messaggio e io quel messaggio lo aspetto ancora”.