Verona, neonato di quattro mesi abbandonato in strada: il dramma

A Verona è stato trovato un neonato di pochi mesi abbandonato in strada nel bel mezzo della notte. E’ stato tempestivo l’arrivo dei soccorsi. 

A Verona è avvenuto un ritrovamento a dir poco sconvolgente. All’angolo fra via Tevere e via Chiosa, nel quartiere di Golosine, poco dopo la mezzanotte, gli operatori sanitari del 118 hanno rinvenuto una creatura a dir poco indifesa.

LEGGI ANCHE -> Neonato morto | la tragedia in ospedale 24 ore dopo la nascita

LEGGI ANCHE -> Neonato disabile | gravi colpe dell’ospedale | sarà così per tutta la vita

Un neonato di appena quattro mesi è stato ritrovato all’angolo tra le due strade del quartiere di Golosine, a Verona. Gli operatori sanitari del 118 sono intervenuti immediatamente, quando sono stati contattati da un uomo che si stava recando a lavoro e ha sentito il pianto del bambino, che era stato abbandonato a se stesso, avvolto in una coperta di lana, vicino alla cancellata di una casa. E’ stata contattata la Polizia che ha fatto intervenire una pattuglia delle volanti della Questura. Gli agenti hanno poi proceduto a commentare i sanitari del 118, che hanno trasportato il neonato in ambulanza all’Ospedale della Donna e del Bambino.

LEGGI ANCHE -> Neonato sbranato da un cane: due arresti per omicidio colposo

Neonato abbandonato a Verona, lo salva il suo pianto

Il piccolo quando è stato rinvenuto aveva una temperatura corporea di 35,3 gradi, “ma non era in stato di ipotermia“, ha precisato il dottor Pierantonio Santuz dell’Agenzia Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona. E’ stato comunque ricoverato in terapia intensiva, ma il neonato sembra essere in buone condizioni di salute.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

La Polizia ha avviato le indagini per indagare sull’identità della madre o di chiunque abbia abbandonato il neonato, lasciato di notte al freddo e salvato dal suo stesso pianto, che ha attirato l’attenzione dei passanti.