Temptation Island, Alberto e Speranza a confronto: “Sei un mostro”

A Temptation Island è giunto il momento del confronto tra Alberto e Speranza, dopo che il fidanzato si è baciato con la tentatrice Nunzia.

Tra tutte le coppie che hanno preso parte all’ultima edizione di Temptation Island, quella formata da Alberto e Speranza è quella che ha fatto discutere più. I due sono fidanzati da 16 anni e sono giunti sull’isola perché lei aveva dei dubbi sul suo fidanzato. Dopo diversi momenti di pausa, il più consistente dei quali un paio di anni fa, Speranza non ha mai superato le proprie perplessità sul compagno e sperava che questo percorso le permettesse di farlo.

Leggi anche ->Temptation Island, la tentatrice balla sexy su Alberto: la reazione di Speranza

Invece sin dai primi giorni è stato chiaro che i dubbi di Speranza erano più che leciti. Alberto si è avvicinato immediatamente alla tentatrice Nunzia. Tra i due c’è stato un feeling immediato, una complicità fatta di continui contatti, frasi sussurrate, parole non dette e baci sfiorati. La tentatrice faceva di tutto per tentare il fidanzato, con balli, hot e abbracci, e lui non faceva nulla per resistere. Alla fine è stato proprio Alberto a richiedere alla produzione un weekend romantico fuori porta. Weekend nel corso del quale è giunto il lungo bacio appassionato con Nunzia.

Leggi anche ->Temptation Island | Alberto e Nunzia hot: jacuzzi e sauna, il web è impazzito

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Temptation Island, Alberto e Speranza al capolinea

Quando Alessia Marcuzzi ha mostrato le scene di Alberto che si lasciava andare con la tentatrice, Speranza non è riuscita a trattenere le lacrime: “Un mostro. Ad oggi non lo voglio io nella mia vita, fa paura. Se si è innamorato, non ho capito mai niente. Infatuato sicuramente, ma lui è sempre stato tranquillo e libero di fare quello che voleva”. Alessia Marcuzzi prova a rincuorarla: “Mi dispiace tanto”, ma la donna è comprensibilmente incredula e sconvolta: “Non credo di meritarmi questo. Io ti ho fatto male, ma non credo di meritarlo in questo modo”. La conduttrice è d’accordo con lei e le dice: “Meriti di essere felice, al di là di quello che ti sta succedendo. Hai avuto davanti ai tuoi occhi una conferma che forse tu ti sentivi da tempo”.

Dopo quanto visto era inevitabile un confronto al falò. Alberto si presenta sereno, cerca di salutare Speranza, ma questa lo evita. Quindi quando è il momento di parlare, comincia ad accusarlo: “Penso che ad oggi questa non è stata una scelta che tu hai fatto qui, ma era una cosa che ti portavi da fuori. Non si gioca su queste cose. Io dal primo video ti dovevo chiamare, ma non l’ho fatto perché dovevo avere il quadro di tutto. Se avessi cacciato le pa**e quando ti sei reso conto che ti eri infatuato di un’altra persona, mi dovevi chiamare. La conoscevi fuori, ma almeno non mi umiliavi”.

Nonostante sia sconvolta Speranza ammette: “Io davanti ho una persona che amo ancora senza limiti, perché un sentimento non è una vergogna e non si nasconde. Però ancora una volta mi sono sentita umiliata, delusa, io ai falò mi vergognavo, volevo sprofondare per te”. Alberto cerca di giustificarsi nonostante le evidenze: “Ho detto sempre che Speranza mi ha formato caratterialmente, ma abbiamo lati caratteriali di cui non siamo mai riusciti a trovare l’amalgama. L’unica mia colpa è che pensavo più alla sua felicità che alla mia. Era un problema non risolto: era felice lei, ero felice io. Sono cose che ci siamo portati dietro, lei i problemi cerca sempre di evitarli. La cosa che Speranza non ha ancora capito è che sta cosa non fa male solo a lei”.

Alla fine si comprendere che i due fidanzati hanno posizioni diametralmente opposte e sembra che Alberto non sia pentito del percorso fatto. Infatti le dice: “Sono venuto qui per cercare la felicità, che può sembrare solo la mia. In questi anni hai lamentato tantissime mancanze, perché non l’hai mai detto?”. Speranza è di ghiaccio, cerca in tutti i modi di non crollare in lacrime e sentenzia la fine del rapporto: “Se un minimo di amore ci stava, lo vedevo. Non ti ho chiesto il falò per fartela vivere, ma non solo per te, anche per me”. La puntata si chiude con Alessia Marcuzzi che chiede ad Alberto se ama ancora la fidanzata e lui che guarda lo schermo interdetto.