Infarto fatale: Nancy Chirichiello morta a soli 21 anni

Stroncata da un infarto fatale mentre è in casa: Nancy Chirichiello morta a soli 21 anni, il dramma del decesso e il cordoglio.

(Facebook)

Lutto cittadino e bandiere a mezz’asta a Camerota, in provincia di Salerno, per la morte di una ragazza che non aveva ancora compiuto 22 anni, Nancy Chirichiello. A uccidere la giovane, nella serata di ieri, è stato un infarto fatale che non le ha lasciato scampo.

Leggi anche: Giulia Valentina, l’ex di Fedez compie 30 anni: chi è l’influencer

Grande il dolore e la vicinanza alla famiglia da parte del sindaco, Mario Salvatore Scarpitta, e tutta l’amministrazione comunale: “Una tragedia immane ha sconvolto la comunità di Camerota. Nancy, adorabile ragazza di 22 anni, è venuta a mancare nella notte in seguito ad un arresto cardiaco. Un dolore improvviso che ha stravolto tutti”, scrive il primo cittadino.

Leggi anche –> Influencer: 5 italiani tra i più ricchi al mondo – VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il dramma della morte della giovane Nancy Chiriciello: cosa è successo

Dalle prime informazioni, sembra che la ragazza qualche giorno fa avrebbe lamentato dolori al petto e sarebbe stata accompagnata in ospedale a Vallo della Lucania per accertamenti. Una volta espletate alcune formalità, sarebbe stata rimandata a casa. Alla ragazza sarebbe stato fatto anche un elettrocardiogramma, che a quanto pare non avrebbe dato alcun esito particolare. Tocca ora alla procura di Vallo della Lucania la possibilità di avviare un’indagine per capire se ci sia stata negligenza o qualche responsabilità particolare.

Nancy Chirichiello era una grande appassionata di danza, discilpina che studiava con grande impegno. Queste le parole della sua insegnante di danza: “Piccola mia, mi hai regalato tante emozioni, sei e sarai il mio orgoglio dalla prima volta che ti ho visto salire su quel palcoscenico!! Vorrei tornare indietro e tenerti ancora con me li a lezione a ballare e ridere insieme!! E invece oggi mi sveglio e mi trovo in questo incubo, in cui non avrò più una mia dolce allieva, anche se ormai grande ma per me sempre una dolce e piccola ballerina. Piccola mia, spero tu possa proteggerci da lassù da ora in avanti ballerai con gli angeli. La tua maestra ti porterà nel cuore”.

incidente in moto