Donna fa irruzione in chiesa durante le nozze: è la moglie dello sposo

Una donna ha fatto irruzione in chiesa durante le nozze del marito con un’altra donna. Annuncia agli ospiti che il matrimonio non è legale.

matrimoni Coronavirus focolaio
Altro focolaio matrimoni Coronavirus Foto dal web

Una donna è entrata come una furia in una chiesa, durante un matrimonio, dicendo di essere la moglie dello sposo. La notizia è stata riportata da un giornale locale dello Zambia, uno degli Stati africani.

LEGGI ANCHE -> Matrimonio a prima vista: Andrea costringe Nicole a fare ginnastica

Abraham Muyunda aveva detto a sua moglie di dover andare in città per lavoro, ma in realtà aveva scelto di sposare un’altra donna, nonostante fosse già sposato. Sua moglie, però, è riuscita a scoprire il tradimento del marito che, non solo aveva un’amante, ma voleva anche convolare a nozze con lei. La donna ha scoperto le intenzioni del marito e ha raggiunto la città di Chainda ed è entrata nella chiesa cattolica, dicendo a tutti i partecipanti di essere la moglie dello sposo e che stava per essere celebrato un matrimonio che non poteva essere valido.

Donna interrompe il matrimonio del marito con un’altra

Padre, questo matrimonio non può continuare. Quest’uomo qui è mio marito. Non so cosa sta succedendo qui“, ha gridato la donna entrando nella chiesa cattolica, così ha mostrato un video girato con lo smartphone da uno degli invitati alla funzione. La moglie dello sposo, entrata in chiesa con un bambino sulle spalle, è stata inizialmente trattenuta da uno degli ospiti, ma poi è riuscita a raggiungere l’altare come stava cercando di fare dall’inizio, per spiegare come stavano realmente le cose.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Il marito, come si vede dal video, preferisce rimanere in silenzio e nascondere il viso tra le mani, intuendo il guaio nel quale si è cacciato. La sposa, invece, sembra essere al corrente che il futuro marito aveva già un’altra moglie e tre figli, ma nonostante ciò ha diritto lo stesso di sposarlo. Delle recenti modifiche al diritto nello Zambia hanno messo fuori legge la bigamia, ecco perché il marito fedifrago era scappato per convolare a nuove nozze. Ora è stato arrestato e rischia una condanna fino a 7 anni di reclusione.