Daniele Massaro, chi è: tutto sull’ex giocatore del Milan

Daniele Massaro è stato un grande centrocampista e attaccante del Milan. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lui. 

Daniele Massaro è uno dei calciatori che ha segnato la storia del Grande Milan, con una brillante carriera coronata dal titolo di campione del Mondo a Spagna 1982. Veniva soprannominato Provvidenza per la sua straordinaria capacità di risolvere partite difficili, o molto spesso bloccate, soprattutto negli ultimissimi minuti. Conosciamolo più da vicino.

Leggi anche –> Jeremy Menez, che fine ha fatto l’ex giocatore di Roma e Milan?

Leggi anche –> Calcio in lutto, morto l’ex giocatore e allenatore Daniele Polselli 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Daniele Massaro

Daniele Massaro è nato a Monza il 23 maggio 1961. La sua vita è stata chiaramente tutta all’insegna del pallone. Dopo essere stato lanciato dal Monza in Serie B nel 1978, nella Fiorentina (con cui ha debuttato in Serie A il 13 settembre 1981 contro il Como) è stato impiegato come mediano di spinta, mentre al Milan (che l’ha acquistato nel 1986 per 6,7 miliardi) prima come ala sinistra da Arrigo Sacchi, poi come punta da Fabio Capello.

Massaro si è adattato a quel nuovo ruolo alla perfezione e nella stagione 1993-1994 è stato il grande protagonista del terzo scudetto consecutivo, laureandosi capocannoniere della squadra con ben 11 gol. Inoltre, nella finale di Champions League ad Atene contro il Barcellona è stato il mattatore della partita segnando una doppietta nel 4-0 per i rossoneri. Nel 1995 si è trasferito in Giappone nelle file dello Shimizu S-Pulse dove ha concluso la carriera vincendo il campionato l’anno successivo a 35 anni.

Una volta terminata l’attività calcistica, Daniele Massaro ha disputato diversi rally a livello nazionale, gareggiando per due volte anche nel campionato del mondo nel Rally di Sanremo nel 1998 e nel 1999. Nel 2016 è stato candidato da Forza Italia a sostegno del candidato sindaco di Milano Stefano Parisi ottenendo 384 preferenze, ma senza essere eletto consigliere comunale.

Leggi anche –> Chi è Ciccio Graziani: età, carriera e vita privata dell’ex calciatore e allenatore 

Leggi anche –> Mastour, che fine ha fatto l’ex attaccante del Milan? 

EDS