Roma, vandali danneggiano la Scala del Tamburino per un video Instagram

Diversi utenti Instagram hanno denunciato l’atto vandalico compiuto da un gruppo di giovani sulla Scala del Tamburino a Roma.

Non è una novità che i più giovani siano invogliati a compiere degli atti al limite della legge. Si tratta di una questione di età, di voglia di ribellione alle regole e di appartenenza ad un gruppo. Solo in questi ultimi anni, però, azioni vandaliche, bravate e atti di incoscienza dei più giovani sono divenuti oggetto di vanto sui social. Un fenomeno pericoloso, perché invoglia altri all’emulazione, perché è una forma di esaltazione della ricerca del pericolo e dell’atto vandalico. Poco furbo, poiché rende più semplice l’identificazione dei responsabili.

Leggi anche ->Roma, psicosi covid: teppisti sputano sulle maniglie delle auto

Tutto questo lo troviamo in un video pubblicato sui social qualche ora fa. Un gruppo di giovani ha ripreso il momento in cui uno di essi ha percorso i gradini della Scala del Tamburino, a Roma nei pressi di Trastevere. Nel video è possibile vedere il giovane a bordo di una bici affittata con il servizio sharing Jump di Uber. Il ragazzo ha il volto coperto dal cappuccio della felpa per non farsi riconoscere, attorno a lui un gruppo di coetanei che lo incitano a compiere la bravata e qualcuno di essi che immortala il tutto per pubblicarlo su Instagram e acchiappare qualche like.

Leggi anche ->Roma, ragazzo morto dopo essere precipitato dal Lungotevere: “Bravata finita male”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Roma, indignazione per il video della bravata sulla Scala del Tamburino

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Trastevere, e Brumotti muto @welcometofavelas_4k

Un post condiviso da Welcome To Favelas (@welcometofavelas__) in data:

Il giovane in bicicletta si carica e scende a velocità tutti i gradini rimanenti della scala. La bravata è compiuta, per fortuna senza incidenti. Scendere a quella velocità con una bici, infatti, è decisamente rischioso e se fosse caduto avrebbe potuto riportare danni fisici piuttosto seri. Il video è diventato in breve virale ed è finito all’attenzione di cittadini attenti ai monumenti storici della Capitale. In poco tempo sono emerse immagini dei danni causati dalla bravata agli scalini dello storico monumento romano. Consequenziale è stata anche la denuncia dell’atto vandalico, adesso spetta alle forze dell’ordine individuare i colpevoli. Ricerca che viene resa più semplice proprio dall’autocompiacimento dei giovani, che si estrinseca nel post pubblicato su Instagram.