Giulia Salemi e Francesco Monte, storia finta? L’opinione di Fabrizio Corona

Fabrizio Corona ha parlato delle storie d’amore finte nel mondo dello spettacolo citando come esempio quella tra Giulia Salemi e Monte.

La quinta edizione del Grande Fratello Vip ha stracciato il velo sulle storie d’amore finte che nascono nel mondo dello spettacolo. Non solo la vicenda Gabriel Garko, il quale ha avuto una relazione fittizia con Adua Del Vesco e prima ancora con Eva Grimaldi, ma anche quella della stessa attrice siciliana con il collega Massimiliano Morra. Ieri a ‘Live non è la D’Urso’ si è parlato a lungo della presunta omosessualità di Morra e di come e del perché nascano storie d’amore finte nel mondo dello spettacolo.

Leggi anche ->Lele Mora rivela: Massimiliano Morra stava con un uomo per andare al GF

In primo luogo è stata smentita la voce sulla sessualità di Morra, a farlo ci ha pensato il suo ex agente Lele Mora, il quale ha spiegato come l’attore abbia intrattenuto una storia con un uomo per interesse professionale, ma non è gay. Quindi si è parlato del perché ci sia necessità di create finte relazioni e l’opinione più esaustiva è stata data da Fabrizio Corona. L’ex Re dei paparazzi, infatti, ha spiegato che si tratta di una pratica comune, di una parte del sistema che permette ai vip di ottenere maggiore seguito di pubblico ed al pubblico di vivere una storia d’amore da sogno.

Leggi anche ->Patrizia De Blanck a Morra: “Fai una finta storia con Guenda e vai dalla D’Urso”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Giulia Salemi e Francesco Monte, la loro storia era finta?

Interpellato sull’argomento Fabrizio Corona ha preso come esempio la storia nata al GF Vip3 tra Giulia Salemi e Francesco Monte: “Quello tra Giulia Salemi e Francesco Monte non era amore ma danno l’illusione di amore. Un concetto che a qualcuno che ha la vita piatta e insensata regala un sogno. Purtroppo c’è tanta gente ignorante. L’80% delle persone vuole l’illusione e non ha l’intelligenza per capire“. Successivamente lo stesso Corona, parlando delle storie finte emerse in questo periodo, spiega che si tratta di un accorto tra le parti dal quale traggono giovamento anche gli stessi personaggi coinvolti, motivo per cui a suo avviso non c’è motivo di lamentarsi del “sistema”.

Francesco Monte