Whoopi Goldberg, la storia della famosa attrice di Sister Act

L’abbiamo vista e immediatamente amata sul set di strepitosi film come Sister Act e Ghost. Scopriamo insieme la storia di Whoopi Goldberg.

Simpatica, frizzante, e talentuosa, Whoopi Goldberg ha fatto ridere e commuovere tutti gli appassionati di film e cinema del mondo. La storia della straordinaria attrice statunitense è conosciuta a livello globale, ed è stata d’ispirazione per molti. Vediamola insieme.

Leggi anche->Whoopi Goldberg, chi è la figlia Alex Martin: età, foto, lavoro

Caryn Elaine Johnson, in arte Whoopi Goldberg, è nata a New York il 13 Novembre del 1955, sotto il segno dello Scorpione. La donna ha dunque oggi 65 anni. Lei e il fratello minore, Clyde, sono stati allevati dalla madre Marta, mentre il papà ha abbandonato la famiglia quando Whoopi aveva soltanto 7 anni. Da bambina le viene diagnosticata la dislessia, che è il motivo principale per il quale ha abbandonato gli studi poco prima di compiere la maggiore età.

Leggi anche->Sister Act, chi è Whoopi Goldberg e che fine ha fatto oggi

La Goldberg ha capito sin da giovane che cosa avrebbe voluto fare nella vita. Appassionata e patita del telefilm Star Trek, e soprattutto grande ammiratrice dell’attrice Nicolette Nichols, ha sempre sognato di lavorare nel mondo del cinema e dello spettacolo. La vita le ha posto però diversi ostacoli lungo il tragitto, che ha saputo brillantemente superare nonostante tutto. Caduta nel tunnel della dipendenza da droghe, ha dovuto ricorrere alla disintossicazione. Grazie all’aiuto di Alvin Martin, il suo assistente sociale dell’epoca, è riuscita brillantemente a passare oltre il periodo di crisi.

Leggi anche->Whoopi Goldber rivela: “Ho rischiato di morire, ci vorrà un po’ per riprendermi”

Nel 1973 Whoopi e Martin sono convolati a nozze. Dal matrimonio è nata una figlia, Alex. A quei tempi, la Goldberg lavorava per un’agenzia di pompe funebri, come truccatrice. Non ha però rinunciato al suo più grande sogno: quello di diventare un’attrice. Si è dunque rimboccata le maniche senza né abbattersi né gettare la spugna.

Gli Anni ’80 hanno rappresentato la svolta per Whoopi. Nell’83 infatti, durante uno spettacolo, è stata notata da Mike Nichols, il quale l’ha immediatamente portata a Broadway. Da quel preciso momento in avanti, il nome della Goldberg ha iniziato a fare il giro del mondo intero.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Whoopi Goldberg, la carriera della strepitosa attrice

Nel 1985, è Steven Spielberg a rappresentare un trampolino di lancio per Whoopi Goldberg. La sceglie infatti per recitare nel film Il colore viola, che le regalerà una nomination agli Oscar e un Golden Globe come migliore attrice. Grazie all’enorme successo riscosso, la Goldberg prende parte al cast di ben ottanta film, uno più bello dell’altro. I più famosi e degni di nota sono sicuramente Ghost, nel 1990, e Sister Act, nel 1992. Il suo matrimonio si sgretola, e dopo il divorzio si risposa altre due volte, ma entrambe si concludono con la separazione. Whoopi, con la sua brillante e sbalorditiva carriera, è stata la prima donna a presentare, nel 1994, ed in seguito anche nel 1996 e nel 2002, La notte degli Oscar.

 

Calendario Pirelli 2019
(Photo by Daniele Venturelli )