Coronavirus, il ministro Speranza: “Il vaccino arriverà molto presto”

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, è tornato a parlare di ciò che potrebbe accadere nei prossimi mesi per quanto riguarda il vaccino

La situazione è tornata ad essere di nuovo pesante in Italia con un aumento sostanziale di contagi al Covid-19. E così è tornato a parlare il ministro della Salute, Roberto Speranza, durante la manifestazione “Sanità: pubblica e per tutti!“: “La scienza in un tempo congruo ci darà risposte incoraggianti, importanti. Sono ottimista: il vaccino, le cure arriveranno. Le notizie incoraggianti arriveranno presto, ma con tutta probabilità non prima della prima parte del 2021”. Ma non sarà facile visto che bisogna aspettare ancora come lui stesso ha rivelato: “Dobbiamo resistere e convivere con il virus: in questi mesi i comportamenti delle persone sono la chiave essenziale, sono le armi che abbiamo”.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Coronavirus, nuovo DPCM: stretta su feste, locali e matrimoni

Potrebbe interessarti leggere anche –> Coronavirus e viaggi all’estero: nuove regole tra tamponi e quarantene

Coronavirus, riunione per il ministro Speranza

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Nella giornata di oggi è stata convocata d’urgenza la riunione del Comitato tecnico-scientifico insieme al ministro della Salute Roberto Speranza: sarà valutata la situazione con la possibilità di adottare nuove misure nel prossimo Dpcm per bloccare l’aumento dei contagi al Covid-19. Una situazione davvero complicata in Italia con nuove restrizioni in vigore dai prossimi giorni.