Vittoria Schisano uomo, quando si chiamava Giuseppe: la sua storia

Nata con il nome di Giuseppe e cresciuta a Pomigliano d’Arco, nell’entroterra napoletano, Vittoria Schisano ha affrontato un lungo percorso prima di diventare quella che è oggi.  

Vittoria Schisano

Vittoria Schisano è nata a Pomigliano d’Arco, vicino Napoli, l’11 novembre 1983, con il nome di Giuseppe Schisano. A 15 anni ha deciso di trasferirsi a Roma per studiare recitazione, iscrivendosi all’Accademia di Arte Drammatica. Prima di diventare famoso, Giuseppe ha lavorato come cameriere e si è dedicato al teatro.

Leggi anche –> Vittoria Schisano, chi è: età, carriera, vita privata dell’attrice

Leggi anche –> Vittoria Schisano, chi è l’ex fidanzato Fabrizio Vannucci

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

 

La nuova vita di Vittoria Schisano

Era il 2011 quando Giuseppe rilasciò un’intervista in cui dichiarava di aver intrapreso un percorso di transizione per cambiare genere. Nel 2013, dopo un lungo e doloroso percorso e quattro operazioni, è diventato finalmente Vittoria. L’ultima tappa è stata a Barcellona, dove si è sottoposta al delicato intervento di vaginoplastica.

Quando ancora si chiamava Giuseppe, ha avuto una breve storia con Alessandro Cecchi Paone, al quale è molto affezionata, avendo trovato in lui un aiuto nel suo percorso di cambiamento di genere. E prima della transizione definitiva ha avuto una relazione con un giocatore della Juventus di serie A. Nel 2015 invece si è legata a Fabrizio Vannucci, con cui ha avuto la sua prima volta da donna. Il 18 ottobre 2015 lui le chiese in diretta di sposarlo, a Domenica Live. Prima delle nozze, Vittoria fu avvistata alla festa di compleanno di Fabrizio Corona insieme a un altro uomo, tale Emiliano, che lei presentò come suo amico. Prima delle nozze, e dopo poco più di un anno di relazione, la coppia decise di lasciarsi.

Leggi anche –> Vittoria Schisano grave incidente sul palco, ha rischiato la vita davanti a tutti 

EDS