UeD, Roberta Di Padua e l’attacco alle corteggiatrici

Un volto noto di Uomini e Donne, Roberta Di Padua, ha criticato ampiamente l’atteggiamento delle corteggiatrici più giovani del programma.

Roberta di Padua è molto apprezzata dai cavalieri di “Uomini e Donne“, che restano spesso incantati dalla sua sensualità. La donna, però, ha detto di sentire il bisogno di essere amata per com’è dentro. Ha anticipato che quest’anno sarà più severa con i suoi corteggiatori.

LEGGI ANCHE -> Uomini e Donne, Maria De Filippi furiosa in diretta con Tina Cipollari

LEGGI ANCHE -> Uomini e Donne, si sono lasciati Carlo Pietropolo e Cecilia Zagarrigo

Roberta Di Padua è sempre stata una fan del Trono Classico, che ha sempre seguito da casa, pertanto è molto contenta di trovarsi in studio con loro. Da quest’anno, infatti, il Trono Classico e quello Over sono stati uniti; la tronista però non può non notare la distanza che c’è tra le ragazze e le donne e riempie le corteggiatrici di critiche. Secondo lei, le giovani presenti nel programma sbagliano di grosso, perché si preoccupano troppo del giudizio altrui e non vivono l’emozione del momento. “Le vedo molto impostate, bramano di dimostrare di essere donne. Noi siamo più spontanee”, ha dichiarato in un’intervista.

LEGGI ANCHE -> Uomini e Donne, tutto lo studio commosso: il devastante racconto di Nicola

Roberta Di Padua e il rapporto con Davide Donadei

La dama ha fatto presente come, con l’unione dei due troni, si stiano già mischiando le carte. Ha fatto riferimento al triangolo amoroso presente nel programma, composto da Armando Incarnato, Gianluca De Mattei e Lucrezia. Poi, Roberta Di Padua ha parlato del tronista Davide Donadei. Il ragazzo ha più volte mostrato interesse nei suoi confronti, soprattutto durante i momenti delle sfilate dedicate alle dame. Nell’intervista ha ammesso di essere molto lusingata dalle sue attenzioni, ma non si sognerebbe mai di mettersi in competizione con le corteggiatrici.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Roberta non sembra intenzionata ad iniziare una conoscenza con lui, però rivela che: “Inutile negare, però, che Davide mi piaccia“. Ha ammesso di trovarlo un ragazzo bellissimo e molto maturo nonostante la sua età e ha confessato che tra loro c’è un’attrazione reciproca. “Da qui a dire che potremmo avere una storia ce n’è di strada“, ha detto. La Di Padua non vuole chiudere nessuna porta, ma pensa che sia giusto per lui seguire il suo percorso. Però, se le chiedesse di uscire ha rivelato che non rifiuterebbe. Del rapporto con Armando Incarnato, invece, dice che non gli darebbe un’altra possibilità, nonostante ci sia un’attrazione reciproca.