Paolo Brosio, appello: “Sono guarito, posso entrare al GF Vip”

Il giornalista Paolo Brosio e l’appello in un video in diretta sul profilo Facebook: “Sono guarito, posso entrare al GF Vip”.

(screenshot video)

“Il ricovero è finito ieri sera con due tamponi negativi e la polmonite regredita completamente…ora, fra qualche giorno posso tornare al lavoro in tv”, lo scrive su Facebook Paolo Brosio, che si dice così pronto a entrare nella Casa del Grande Fratello Vip. Era stato lui stesso a spiegare di aver contratto il Coronavirus e per questo di essere impossibilitato a entrare nella Casa.

Leggi anche –> Grande Fratello, Paolo Brosio svela: “Potevo entrare positivo nella Casa”

Aveva detto l’ex storico inviato del Tg4 di Emilio Fede, a fine settembre: “Stanotte alle ore 02:05, dopo nove tamponi negativi, tre positivi, una infezione virale allo stomaco e ai polmoni sono tornato negativo dopo 9 giorni di ricovero”. Dopo il primo tampone negativo, proprio nel giorno del suo compleanno, il giornalista è scoppiato a piangere.

Leggi anche –> Paolo Brosio, confessione inedita: “Ecco perché non sono andato al GfVip”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Come sta Paolo Brosio: guarito dal Coronavirus, vuole il GF Vip

Paolo Brosio preti pedofili

Già nei giorni scorsi, all’Adnkronos, Paolo Brosio aveva affermato: “Ho un contratto firmato. Non appena sono guarito io entro e faccio il mio lavoro”. Insomma, il giornalista non sembra intenzionato a tirarsi indietro e dall’istituto clinico di Casalpalocco a Roma ha tenuto una diretta Facebook, in cui ha spiegato che oggi è completamente guarito dal Coronavirus. Per tale ragione, non ha intenzione di sottrarsi da un impegno anticipatamente preso.

Il tampone prima dell’ingresso nella Casa è stato provvidenziale, perché le condizioni di Paolo Brosio si sono poi aggravate poco dopo ed è dovuto ricorrere al ricovero in ospedale, proprio nei giorni in cui compiva 64 anni. “Meno male che l’ho fatto sennò rischiavo di entrare nella casa del ‘Gf Vip’ con i tamponi negativi ma con la polmonite!”, ha affermato infatti qualche giorno fa il giornalista, che oggi promette: “Ci vediamo su Canale 5”.