Coronavirus, il bollettino del 9 ottobre: 5.372 nuovi casi e 28 morti

Arriva il bollettino sanitario sull’emergenza Coronavirus di oggi, 9 ottobre: 5.372 nuovi casi di positivi e 28 morti in più.

In arrivo il nuovo bollettino sulla pandemia di Covid-19, con i dati aggiornati in data odierna, 9 ottobre 2020. Arriva un nuovo record per i tamponi: oltre 129 mila. La Regione più colpita risulta essere la Lombardia con 983 nuovi contagi, seguita dalla Campania con 769.

LEGGI ANCHE -> Coronavirus, le mascherine diminuiscono i contagi: attenzione al particolare

LEGGI ANCHE -> Nuovo decreto Coronavirus: nuove restrizioni per ristoranti, estetisti, parrucchieri e cerimonie

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, sono almeno 343.770 persone ad aver contratto il virus Sars-Cov-2. Sono registrate, rispetto alla giornata di ieri, +5.372 persone positive, che segnano l’1,6% della popolazione. Di queste, 36.111 sono decedute, di cui 28 rispetto a ieri, +0,1%. Ad essere state dimesse sono state 237.549 persone (+1.186, lo 0,5% in più rispetto a ieri). Il conto sale a 5.372 se si contano anche i morti e i guariti, conteggiando tutte le persone trovate positive al virus.

LEGGI ANCHE -> Coronavirus Campania | De Luca | “Anche oggi troppi contagi” 

Coronavirus, bollettino 9 ottobre: impennata di contagi

I tamponi effettuati in totale sono stati 129.471, 1.373 in più rispetto a ieri, che erano 128.098. I pazienti ricoverati che presentano sintomi sono 4.086, di cui +161 nella giornata di ieri, +4,1%. 387 dei quali sono ricoverati in terapia intensiva, da ieri 29 in più. I dati di oggi, 9 ottobre, si aggiungono all’impennata di casi registrata a partire da mercoledì. Non c’erano più di 5 mila nuovi positivi dalla fine di marzo, precisamente dal 28 marzo, dove i positivi erano 5.974, con molti meno tamponi effettuati, 26 mila ricoverati, 4 mila pazienti in terapia intensiva e 889 morti.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Oggi la Regione più colpita è la Lombardia, con 983 nuovi contagi, seguita dalla Campania con 769. Il Governo a fronte di questa nuova emergenza ha imposto di nuovo l’utilizzo della mascherina all’aperto e al chiuso. Il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha detto che “con 800 contagi al giorno tornerò ad imporre il lockdown“.

Coronavirus Campania De Luca