Coronavirus Inter: Nainggolan e Gagliardini positivi, si teme cluster

Nuovi casi di Coronavirus all’Inter, sono 4 in meno di 24 ore: Nainggolan e Gagliardini positivi, si teme cluster.

(Valerio Pennicino/Getty Images)

Si aggrava la situazione dei contagi nelle file della squadra dell’Inter: infatti dopo Alessandro Bastoni e Milan Skriniar, si registrano altri due casi di positivi al Coronavirus. Questo vorrebbe dire che potrebbe essersi sviluppato un cluster in casa nerazzurra. I due positivi di oggi sono Radja Nainggolan e Roberto Gagliardini.

Leggi anche –> Bastoni, in 24 ore da negativo a positivo: oggi nuovo tampone

Si tratta di due degli 8 calciatori presenti in questi giorni ad Appiano Gentile per gli allenamenti. Questo significa che altri tesserati nerazzurri potrebbero essere positivi al Coronavirus e i casi potrebbero emergere nelle prossime ore. Da quanto si apprende, i quattro casi individuati finora sarebbero asintomatici.

Leggi anche –> Martina Trevisan, giovane tennista sconfigge anoressia e diventa campionessa

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Non solo Inter: la situazione Coronavirus nel calcio italiano

Alessandro Bastoni

Alessandro Bastoni, in questi giorni in ritiro con l’Under 21 del Ct Nicolato, aveva effettuato il tampone poco prima di aggregarsi con gli azzurrini, risultando negativo. Una situazione davvero limite con il mondo del calcio che è stato colpito in particolar modo, così come altri settori. La situazione si sta facendo sempre più seria: il caso del Napoli che non è andato a giocare a Torino contro la Juventus sembra solo la punta di un iceberg.

Intanto, si apprende che Zlatan Ibrahimovic è ancora positivo al Coronavirus, a due settimane di distanza dal primo tampone. Nella stessa situazione si trovano anche ben 17 tesserati del Genoa, con il Grifone che rischia di andare a giocare la trasferta contro l’Hellas Verona dovendo fare affidamento su elementi della formazione Primavera.

Alessandro Bastoni