Coronavirus, focolaio dopo il pellegrinaggio a San Pio: muore anziano

Focolaio di Coronavirus in un comune dell’Irpinia dopo il pellegrinaggio a San Pio: muore anziano, sono 34 i contagiati totali.

(Emanuele Cremaschi/Getty Images)

Morto di Coronavirus dopo essere stato in pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, località nota in tutto il mondo perché qui è sepolto San Pio da Pietrelcina. La vittima è un 71enne di Mirabella Eclano, in provincia di Avellino. Si tratta del primo decesso irpino dopo il lockdown.

Leggi anche –> Coronavirus Italia | Ricciardi | ‘Prepariamoci a 16mila contagi al giorno’

Complessivamente sono 59 le vittime in provincia di Avellino a causa della pandemia. In precedenza, era deceduta un’anziana che vive in una frazione di Serino. Da quanto si apprende, l’uomo si trovava da qualche giorno ricoverato al Covid Hospital dell’Ospedale “Moscati” di Avellino.

Leggi anche –> Coronavirus, Gualtieri: “Non ci sarà un nuovo lockdown”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Anziano morto di Coronavirus: focolaio dopo il pellegrinaggio a San Pio

L’uomo deceduto oggi aveva accusato i primi sintomi a partire dal 16 settembre: insieme a lui erano partiti in pellegrinaggio una quarantina di anziani e 22 di questi sono risultati positivi. Da quanto si apprende, l’anziano deceduto in queste ore aveva pregresse patologie cardiopatiche e diabetiche. In tutto il focolaio nato a Mirabella Eclano dopo il pellegrinaggio a Padre Pio ha fatto registrare 34 contagiati.

Oltre ai 22 pellegrini, compreso l’anziano morto, sono successivamente risultati positivi al Coronavirus due insegnanti e cinque bambini delle locali scuole elementari. Risultato positivo anche un dipendente comunale. Tutti i contatti dei contagiati sono intanto stati sottoposti a isolamento fiduciario domiciliare. Il sindaco, Giancarlo Ruggiero, ha intanto preso provvedimenti drastici, chiudendo le scuole fino a quando non si risolverà la questione.