Matrimonio a prima vista, Luca e Maddalena si ritirano: il motivo

Luca e Maddalena hanno dovuto rinunciare al loro sogno: ritiro da Matrimonio a prima vista, ecco il motivo più che giustificato

Luca Maddalena Matrimonio a prima vista

C’è stato, a malincuore, il ritiro da parte di Luca Cacciatore e Maddalena dalla nuova edizione di Matrimonio a prima vista. La loro voglia di sposarsi era davvero tanto: la coppia era davvero molto emozionata dall’idea di diventare marito e moglie. Subito dopo, però, è subentrata la pandemia e così non è stato possibile continuare per quest’avventura. Luca vive a pochi chilometri da Codogno, paese in cui c’è stato il primo caso a febbraio di Covid-19. Maddalena, invece, lavora in una struttura sanitaria e sarebbe stato davvero un grosso pericolo celebrare il matrimonio. La ragazza non ha voluto lasciare, giustamente, il proprio lavoro e così ha rinunciato alle nozze: “Ho scelto ovviamente il lavoro, però mi è dispiaciuto tanto”, ha raccontato Maddalena molto delusa. Così Luca ha risposto: “Nei mesi che ho passato in quarantena ho avuto modo di pensare e di parlare con me stesso. Volevo ancora conoscerla e provare questa esperienza era forte. Il dispiacere ora è davvero tanto”.

LEGGI ANCHE —> Verona, si conoscono sul balcone durante il lockdown: oggi arriva il matrimonio

LEGGI ANCHE —> Matrimoni 2020-2021, la Sicilia inaugura il Bonus Matrimonio fino a 3000 euro per gli sposi

Matrimonio a prima vista, Luca e Maddalena

Dalla notizia del loro matrimonio al vero e proprio giorno di celebrazioni è passato davvero tanto tempo a causa del lockdown. Così la redazione del programma ha dato loro la possibilità di scambiarsi canzoni e dediche in forma anonima. Nel giorno delle nozze non c’erano parenti ed amici, ma solo un testimone. I tre matrimoni sono avvenuto sul lago di Como, nella stessa location. Un periodo davvero difficile per ogni aspetto della vita quotidiana.

 

 

Luca Maddalena Matrimonio a prima vista