Adescata da un fan di serial killer: 42enne uccisa e smembrata

Julia Rawson, 42 anni, ha incontrato Nathan Maynard-Ellis, un tizio ossessionato dai serial killer, in un pub prima di finire nel suo appartamento ed essere brutalmente assassinata.

Julia Rawson, 42 anni, è morta a casa di un appassionato di film horror e fan di serial killerm, Nathan Maynard-Ellis, 25 anni, e del suo ragazzo, David Leesley. Il corpo della vittima di omicidio è stato tagliato in 11 pezzi dopo che la poveretta è stata attirata nell'”appartamento degli orrori” dei suoi assassini, al cui interno c’erano creature imbalsamate, serpenti e maschere “cruente” fatte in casa.

Leggi anche –> Zakaria Ismaini, nuove accuse per il serial killer – VIDEO

Leggi anche –> Bimbo di 8 anni assiste alla morte della madre e denuncia l’assassino: il padre

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il calvario di Julia, attirata in trappola dal serial killer

Nel corso delle indagini e del procedimento giudiziario, che si è aperto oggi, è emerso che il 25enne Maynard-Ellis, come detto ossessionato dai serial killer, aveva incontrato per caso la signora Rawson, 42 anni, in un pub di Dudley, in Inghilterra, e l’aveva portata in taxi al suo appartamento a Tipton, sempre nelle West Midlands. Poi, dopo averla uccisa, lui e il 30enne Leesley si sono incamminati verso un vicino fiumiciattolo per nascondere i pezzi del cadavere, infilati in dei sacchetti di plastica neri, nel sottobosco.

Entrambi gli imputati negano l’omicidio, e Maynard-Ellis nega anche quattro accuse di stupro mosse da una donna dopo il suo arresto. La signora Rawson, ha appreso la giuria, era lesbica ma secondo un ex partner a volte “civettava” con gli uomini quando era ubriaca. Aveva trascorso quella maledetta serata con un’ex ragazza, ma aveva preso l’autobus sbagliato per tornare a casa ed era finita al Bottle And Cork a New Mill Street, Dudley, dove avrebbe incontrato Maynard-Ellis. Il processo va avanti.

Leggi anche –> Ragazza 15enne pianifica l’assassinio dei genitori, un amico la ferma in tempo

Leggi anche –> Fidanzati uccisi, l’assassino: “Daniele mi ha tolto il passamontagna e mi ha riconosciuto”

EDS