Lutto nel Cinema: morto Clark Middleton, star di Twin Peaks

Il mondo del cinema piange la scomparsa della star di Twin Peaks e The Blacklist, Clark Middleton: l’attore aveva 63 anni.

Attore versatile, protagonista di alcune pellicole e serie tv di culto, Clark Middleton è morto improvvisamente lo scorso sabato 4 ottobre. Secondo quanto emerso dai media statunitensi, Clark aveva sviluppato il virus del Nilo Occidentale, un’infezione veicolata dalle zanzare per la quale non esiste una cura. In passato l’attore aveva sofferto di artrite reumatoide giovanile e di problemi cardiaci, ma era riuscito sempre ad andare oltre le problematiche fisiche e continuare il proprio lavoro.

Leggi anche ->Lutto nel mondo del cinema: è morta Rossella Serrato

A dare la triste notizia della scomparsa di Middleton a 63 anni è stata la moglie Elissa: “Clark è morto il 4 ottobre dopo essere stato infettato dal virus del Nilo Occidentale, per il quale non c’è una cura conosciuta. Clark era una bellissima anima che ha speso l’interva vita nel combattere i limiti e difendere i diritti delle persone con disabilità“. Il messaggio della donna si conclude con una lista delle abilità professionali e delle caratteristiche che lo connotavano: “Era un amato attore, scrittore, regista, insegnante, eroe, marito, faro, amico”.

Leggi anche ->Morto a 35 anni l’attore e regista Ash Christian: mondo del cinema in lutto

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era Clark Middleton

Nato nel 1957, Clark ha cominciato la propria carriera recitativa con una parte nel film ‘Lonely Heart‘ del 1983. Raggiunse la fama come tecnico forense della serie cult ‘Law and Order‘, ruolo che ha interpretato per buona parte degli anni 90’. Nei primi 2000 ha recitato nei film ‘Kill Bill: vol 2‘, ‘Sin City‘ e ‘Snowpiecer‘ e partecipato a serie importanti come ‘Fringe’ e ‘The Blacklist’. Negli ultimi anni era stato scelto anche come protagonista del remake della serie culto di David Linch ‘Twin Peaks‘.