GF Vip, bufera per i voti dalla Spagna: Codacons apre un’indagine

Al Grande Fratello Vip 5 scoppia una bufera per i voti usati per salvare dall’eliminazione Adua Del Vesco. La Codacons apre un’indagine in merito.

Negli scorsi giorni si è scatenata una battaglia su Twitter tra il pubblico italiano e quello spagnolo del “Grande Fratello Vip” e, ad avere la meglio, è stato quello spagnolo riuscendo a salvare Adua Del Vesco dall’eliminazione.

LEGGI ANCHE -> Adua Del Vesco, la sorella attacca Tommaso: “Ha detto lui che Massimiliano è gay”

LEGGI ANCHE -> Adua Del Vesco: scioccanti rivelazioni al Grande Fratello Vip

C’è una bufera che minaccia il “Grande Fratello Vip” 5 per i voti che hanno salvato Adua Dal Vesco dall’eliminazione. Per 800 voti, lo 0.01% in più rispetto a Franceska Pepe, il pubblico spagnolo del GF Vip ha salvato l’attrice. Sembrerebbe che, tra il pubblico nostrano e quello iberico, ci siano delle preferenze di gusti e personaggi molto diversi, c’è invece chi parla di una vendetta nei confronti dell’uscita di Aida Nizar. Dopo che è emerso che Franceska è uscita a causa dei voti spagnoli per salvare Adua, in molti hanno segnalato la cosa, visto che il reality va in onda in Italia. Da stanotte è bufera sui social: si richiede che venga annullato il televoto e che rientri la Pepe, ma la cosa è abbastanza difficile da realizzare. Innanzi tutto, a causa del Covid-19, Franceska dovrebbe sottoporsi nuovamente ai tamponi prima di poter rientrare nella Casa.

LEGGI ANCHE -> Adua Del Vesco salva per miracolo: “Devo tutto alla Madonna di Lourdes”

Grande Fratello Vip, voti irregolari dalla Spagna

I fan del GF Vip stanno chiedendo di rivedere il televoto e questo in virtù del fatto che nel regolamento c’è scritto che possono votare solo le persone maggiorenni residenti sul territorio italiano. In vigore di ciò, i voti dalla Spagna per salvare Adua Del Vesco andrebbero eliminati. La Codacons è intervenuta prontamente, chiedendo chiarezza da parte della produzione del reality sul regolamento e ha presentato un esposto all’Agcom (Autorità Garante per le Comunicazioni).

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

L’obiettivo sarà quello di effettuare le verifiche sulle relative irregolarità nel televoto. Il Codacons ha scritto che, se i voti giunti dalla Spagna per l’attrice siciliana dovessero essere confermati, sarebbe un “danno per gli spettatori italiani che, in buona fede, hanno speso soldi per partecipare al televoto“.

GF Vip