Donna pensa di essere ingrassata durante il lockdown, ma fa una scoperta scioccante

Per combattere la noia del lockdown, una donna britannica si è concessa qualche spuntino in più: pensa di essere ingrassata ma non è così.

Chiunque ha sviluppato, durante il lockdown, una sorta di insofferenza alle mura casalinghe che ha dovuto contrastare in qualche modo. C’è chi si è buttato sulle video chiamate di gruppo, chi sui giochi alcolici, chi sul fitness. La maggior parte di noi italiani si è concentrata sulla cucina, scoprendo o riscoprendo il piacere di preparare un piatto per sé stessi e i familiari. In molti hanno persino fatto ricorso alla panificazione e hanno imparato a fare la pasta per la pizza in casa. C’è poi chi per contrastare la nevrosi si è dato al gaming compulsivo, al binge watching delle serie televisive o alla lettura.

Leggi anche ->Coronavirus, il premier Conte: “Non penso ci sia un nuovo lockdown”

Come era presumibile il lockdown è stato affrontato nella stessa maniera un po’ ovunque. Una donna britannica di 28 anni ha recentemente raccontato ai media inglesi di essersi gettata sul cibo per consolazione. Tanto che a fine lockdown si è resa conto di aver preso un po’ di peso. Nulla di anomalo, visto le abitudini alimentari di quel periodo, ma con il passare del tempo ha cominciato a sentire delle forti fitte all’addome. Preoccupata per quel forte malessere, la donna ha deciso di andare in ospedale per un controllo ed ha fatto una scoperta sorprendente.

Leggi anche ->Coronavirus Francia | Parigi paralizzata da nuovo lockdown per 15 giorni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Prende peso in lockdown, ma scopre che non è causato dalle modificate abitudini alimentari

Con sua grande sorpresa i medici le hanno comunicato che le fitte erano dovute ad una gravidanza inattesa. Oggi la donna ha dato alla luce un bimbo sano e dall’aspetto paffuto che è diventato immediatamente la gioia dei due fidanzati. In un’intervista concessa ai media britannici, la protagonista di questa curiosa e bella storia ha dichiarato: “Erano circa le tre del mattino della sera prima, ho iniziato ad iperventilare ed è stato allora che il dolore ha davvero preso il sopravvento […] Ho lavorato moltissime ore da casa durante il lockdown, ho fatto molti spuntini e non sono andata in palestra e neppure ho svolto alcun vero esercizio. Quindi ho finito per attribuire il peso extra a questo”.

Anche il fidanzato ha rilasciato alcune dichiarazioni, raccontando la medesima storia dal suo punto di vista: “Quella sera sono andato a letto pensando che avrei preso una lavasciuga. Invece stavo andando in ospedale per scoprire che stavo avendo un bambino. Non vedo l’ora di riportarli a casa”.