GF Vip, Francesco Oppini attacca la madre Alba Parietti: “E’ ingestibile”

Uno dei concorrenti del Grande Fratello Vip, Francesco Oppini, si è lasciato andare e ha parlato del rapporto difficile con la madre, Alba Parietti. 

Francesco Oppini è uno dei concorrenti della quinta edizione del “Grande Fratello Vip“. All’interno della Casa sta costruendo un rapporto sempre più stretto con Dayane Mello e i due sono soliti farsi confidenze e rivelazioni, che non fanno che rinforzare il loro rapporto.

LEGGI ANCHE -> GF Vip, Francesco Oppini si avvicina a Dayane Mello: pronta la reazione della fidanzata

LEGGI ANCHE -> Grande Fratello, scontro Fulvio Abbate Francesco Oppini: l’accusa pesante

Francesco ha condiviso con Dayane dei dettagli riguardo al rapporto definito “non facile” con la madre, Alba Parietti. “Abbiamo due caratteri molto simili. Lei a volte è ingestibile. La mia paura è di fare una famiglia e avere discussioni per colpa di mia madre”, ha rivelato il giovane. Secondo quanto dice, la relazione con sua madre spesso è stata causa di ripercussioni negative nei rapporti con amici e conoscenti: “Questo suo modo di vivere non ce l’ha solo con me, ma anche con le sue amiche. Per noia chiama anche venti volte a giorno”. La modella, allora, gli consiglia di parlare in maniera chiara con sua madre ma secondo Oppini otterrebbe solo di farla arrabbiare o di offenderla. La presenza dei genitori famosi nella sua adolescenza e, soprattutto, il rapporto con la madre, gli hanno causato diversi problemi.

LEGGI ANCHE -> Francesco Oppini ricorda l’ex ragazza morta: “Ecco cosa mi ha insegnato”

Visualizza questo post su Instagram

 

Un ragazzo simpatico, allegro… un “meme vivente” amato dai social. Ma @francesco_oppini_82, nella Casa, ha molto altro da raccontare. ❤️ #GFVIP

Un post condiviso da Grande Fratello (@grandefratellotv) in data:

Francesco Oppini e il difficile rapporto coi genitori

La fama dei suoi genitori, per Francesco Oppini ha avuto un peso non indifferente. In un’intervista recente al settimanale “Chi“, ha rivelato degli episodi legati alla sua infanzia: “Ho sofferto i pregiudizi stupidi e inumani alle scuole elementari, quando i miei compagni venivano a farmi vedere le copertine dei giornali in cui c’era mia mamma con i suoi fidanzati: non poteva venire dai bambini, era opera dei genitori. Ed era la cattiveria più meschina, ero piccolo”. Il ragazzo ha anche sofferto molto i continui impegni lavorativi dei genitori, showgirl lei e cabarettista lui; a fargli da madre, secondo Oppini, non è stata tanto Alba Parietti, ma sua nonna: “È stata come un padre aggiunto: papà mi faceva studiare e giocare a calcio, mia madre faceva quadrare i conti. Era severa, ma non mi faceva paura se urlava, temevo di più mio papà quando mi parlava piano”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!