Ezio Greggio attacca i vertici Mediaset: “Sono vergognosi”

Un Ezio Greggio più arrabbiato che mai accusa Mediaset di scegliere “gli scadenti” e punta il dito contro “l’abbassamento di contenuti”: ecco le sue parole. 

Ezio Greggio è un fiume in piena. “Amo la tv rispettosa, fatta con autori, conduttori e professionalità. Detesto i reality e lo schiacciamento al basso che sta facendo Mediaset non mi piace assolutamente” dichiara il popolare conduttore in un’intervista rilasciata al quotidiano Il Secolo XIX. “Quest’estate – spiega Greggio – la replica della mia La sai l’ultima ha ottenuto il 10% di share offrendo due ore di divertimento sano e nobile e non con una manica di disgraziati buttati su un’isola o dentro a una casa. Credo sia una roba vergognosa e continuerò a dirlo: per forza poi il pubblico ti lascia e si cerca i film su Netflix”.

Leggi anche –> Ezio Greggio nella bufera per una battuta su Barbara D’Urso – VIDEO

Leggi anche –> Biella, Ezio Greggio rifiuta la cittadinanza onoraria: “Rispetto per Liliana Segre”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il j’accuse di Ezio Greggio contro le reti del Biscione

Ezio Greggio, storico conduttore di Striscia la Notizia e attore, sta promuovendo il tanto discusso film di Enrico Vanzina, Lockdown all’italiana, e approfitta dell’occasione per togliersi qualche sassolino dalla scarpa attaccando senza mezzi termini le reti del Biscione. A suo dire, i reality offrono il peggio perché fatti “con una manica di disgraziati buttati su un’isola o dentro una casa”, appunto. Lui stesso, però, accortosi forse di aver usato toni troppo duri, ha voluto precisare che la sua è “una critica costruttiva verso un’azienda a cui voglio molto bene”. Non resta ora che attendere la replica di Mediaset.

Leggi anche –> Ezio Greggio, chi era il padre deportato dai nazisti in campo di concentramento

Leggi anche –> Ezio Greggio e la compagna “raccomandata”: parla Maurizio Costanzo

EDS