Elettra Lamborghini, grave lutto a pochi giorni dal matrimonio: “Mi sento vuota”

Elettra Lamborghini si è trovata ad affrontare una grave perdita che la segnerà per sempre, pochi giorni dopo il matrimonio.

Questo per Elettra Lamborghini doveva essere un periodo di sola spensieratezza e felicità. Da qualche settimana a questa parte, infatti, la cantante-ereditiera è la moglie di Afrojack. Un passo importante per i due personaggi pubblici, i quali hanno deciso di sancire la loro unione davanti a parenti e amici. L’inizio della vita da sposti, però, è stato segnato da un evento traumatico per Elettra, la quale ha dovuto dire addio alla sua cavalla Lolita du Ruet.

Leggi anche ->Elettra Lamborghini, la sorella Ginevra assente al matrimonio: ecco perché

Per la cantante si tratta di una perdita grave, poiché Lolita è stata la sua compagna d’infanzia e di adolescenza, l’animale con il quale ha passato tutta la fase di crescita e al quale era legata come ad una sorella. Lo spiega la stessa Lamborghini, con un post in cui parla della morte della sua cavalla: “Come è potuto accadere amore mio? Ancora non ci posso credere. Ero sicura che sarebbe andato tutto bene. Sei sempre stata così forte, ero sicura che avremmo avuto ancora così tanti anni davanti. Forse sto sognando, ma non sono pronta per questo”.

Leggi anche ->Elettra Lamborghini | l’annuncio | ‘Ora dieta prima del matrimonio’

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Elettra Lamborghini, le dolci parole per la cavalla scomparsa

 

Nell’esporre il proprio dolore, Elettra spiega cosa è successo e perché si senta in parte responsabile dell’accaduto: “Mi ha lasciata ieri per un brutta colica, aveva solo 21 anni non ci posso credere. 16 anni insieme, mi ricordo come se fosse ieri quanto ti ho visto per la prima volta, eri così bella e bisbetica. Mi sento così male per averti fatta operare, non avrei mai voluto ma ci ho provato, sapevo che sarebbe stato un rischio a 21 anni ma che alternativa avevo? Farti morire di dolore o con un eutanasia poche ore dopo? Tutti i ricordi più belli della mia adolescenza li ho con te, ho letteralmente perso la parte più importante della mia vita, mi sento così vuota”.

La ricca ereditiera spiega infine che ha sempre pensato che Lolita avrebbe accompagnato anche la crescita dei suoi figli: “Pensavo di vederti un giorno con i miei figli sulla tua groppa, ma la vita è imprevedibile. Sei stata il più bel regalo che la vita mi potesse fare, sei arrivata in un momento per me difficile 16 anni fa, e mi hai letteralmente salvato la vita, sei stata la mia cura la mia migliore amica, non so come ringraziarti e non so adesso come farò senza di te”.

Elettra Lamborghini