Beatrice Lorenzin positiva: “Il covid è una brutta bestiaccia”

L’ex ministro della Salute Beatrice Lorenzin è positiva al Covid: annullata la commissione Bilancio, tutta la commissione Esteri fa il tampone.

La seduta della commissione Bilancio prevista per oggi e dedicata al Recovery Fund è stata annullata per via della riscontrata positività al coronavirus di Beatrice Lorenzin. L’ex ministro della Salute ha spiegato di aver effettuato il tampone non appena ha ravvisato i primi sintomi: “Sì, sono positiva. Ai primi sintomi ho subito effettuato il tampone che ha confermato la positività al Covid”.

Leggi anche ->L’ex ministro Beatrice Lorenzin passa al Pd: “Dobbiamo fermare Salvini”

La stessa deputata ha poi spiegato di non avere idea di come possa aver contratto il Covid e sottolineato che proprio questo dà la misura di quanto sia pericoloso: “Se me lo sono presa io che sto sempre attenta, uso sempre la mascherina, devo dire che il Covid è una brutta bestiaccia”. Nelle scorse ore è giunta voce che anche il sottosegretario agli Esteri Riccardo Merlo potrebbe essere positivo al Coronavirus.

Leggi anche ->Infettivologo Galli d’accordo con nuove restrizioni: fondamentali per non tornare a situazione di Marzo

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Beatrice Lorenzin positiva: la commissione esteri fa il tampone

 

Oggi dunque la commissione di Bilancio non si occuperà del Recovery Fund e con ogni probabilità anche la seduta di domani sulle risorse europee non verrà effettuata. La positività del sottosegretario agli Esteri, invece, ha fatto saltare la seduta della commissione di pertinenza. Anche perché molti membri della commissione sono stati a stretto contato con Merlo e dunque si dovranno sottoporre a tampone per scongiurare il pericolo di una diffusione a macchia d’olio del contagio all’interno del parlamento. Con ogni probabilità, dunque, i lavori delle due commissioni riprenderanno quando si avrà l’esito negativo dei tamponi.