X Factor, Mario Cirincione lascia Mika a bocca aperta: “Ti farò ricredere”

Uno dei concorrenti della nuova edizione di X Factor, il ventenne Mario Cirincione ha lasciato a bocca aperta il giudice libanese Mika, piacevolmente sorpreso.

Mario Cirincione, di 20 anni e originario di Catania, si è presentato alle “audition” di X Factor il brano Rise like a phoenix di Conchita Wurst. Il giudice Mika si è mostrato subito contrariato dalla scelta della canzone, definendola terribile. “Era meglio se avessi proposto un brano di Emma“, gli ha suggerito il giudice libanese riferendosi alla Marrone, nuova giudice del talent di Sky.

LEGGI ANCHE -> X Factor 2020, seconda puntata: i concorrenti fanno “scintille”

LEGGI ANCHE -> X Factor 2020, Manuel Agnelli si sfoga: “Fermi e senza lavoro”

Ti farò ricredere, Mika“, queste sono state le parole del giovane Mario Cirincione e non potevano essere più azzeccate. Il ventenne ha lasciato i quattro giudici a bocca aperta e si è guadagnato quattro sì per la sua performance: “Hai gusti di m…a nelle scelte, ma hai una voce molto impressionante“, gli ha riferito Mika. Il ventenne è stato intervistato dopo le audizioni di X Factor e si è detto stimolato dalla reazione del giudice libanese: “La reazione di Mika mi ha stimolato, ha fatto uscire fuori una fiducia in me stesso inedita anche per me. Non è facile, quel provino. In pochi minuti, davanti a quattro leoni della musica, devi far capire non solo chi sei, quali sono le tue qualità, ma anche cosa vali e potresti ancora valere, quali sono le tue ambizioni. Tutto in meno di cinque minuti“.

LEGGI ANCHE -> Emma Marrone X Factor 2020 | lei tra i giudici | la reazione della De Filippi

Mario Cirincione e i sacrifici per lo studio

La scelta tanto criticata del brano di Conchita Wurst, Rising like a phoenix, è stata motivata così da Mario: “Mi affascina il personaggio ma soprattutto la canzone, “rinascerò come una fenice”, un inno di libertà, libertà anche di mettersi quella camicia che avevo addosso, di farsi quel codino“. Il suo look stravagante, infatti, non è stato particolarmente apprezzato da Emma Marrone, nuova giudice ad X Factor, particolarmente apprezzata dal giovane calabrese. “Emma la adoro, da quando ha iniziato ad Amici dove anch’io ho fatto un provino lo scorso anno. Il primo live che ho visto nella mia vita è stato un concerto di Emma, l’’Adesso Tour’, avevo 15 anni“, ha raccontato. Il suo futuro Mario Cirincione lo vede su un palco, a cantare, soprattutto dopo anni di studio con il soprano Mariella Arghiracopulos e anni di lavoro alle spalle, da quando aveva 12 anni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!