Jens Petter Hauge, chi è il giovane talento norvegese acquistato dal Milan

Jens Petter Hauge è un calciatore del Milan: scopriamo chi è il giovanissimo talento norvegese che ha stregato i rossoneri in Europa League.

Si sono conosciuti solamente 7 giorni fa, nello scontro dei preliminari di Europa League, ed oggi Jens Petter Hauge ed il Milan hanno ufficialmente iniziato il loro percorso insieme. Nella sfida contro il Bodo Glimt, il Milan di Pioli ha avuto più difficoltà del previsto ed il merito è stato tutto del giovanissimo attaccante norvegese: una spina nel fianco della difesa rossonera per tutti i 90 minuti (ha messo a segno anche il gol del momentaneo 2-2). A fine incontro il tecnico milanista ha espresso parole di elogio per l’avversario e la dirigenza si è mossa immediatamente per assicurarselo.

Leggi anche ->Lorenzo Colombo chi è: età, carriera e vita privata dell’attaccante del Milan

Il corteggiamento è stato rapido ed intenso e già ieri il forte attaccante norvegese si trovava a Milanello per le consuete visite mediche. Dopo l’ok dello staff tecnico del Milan, Hauge ha firmato un contratto quinquennale con scadenza al 30 giugno del 2025. I rossoneri lo hanno pagato 5 milioni di euro, ma sperano che il suo valore possa lievitare nel giro di qualche anno. Hauge, d’altronde, è uno dei talenti più puri del movimento calcistico norvegese nonché uno dei prospetti più interessanti del calcio europeo.

Leggi anche ->Napoli, è già Osimhen Show: tripletta in 8 minuti davanti ai tifosi in estasi

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Jens Petter Hauge, scopriamo chi è il nuovo talento del Milan di Pioli

Nato a Bodo il 12 ottobre del 1999, Jens compirà 21 anni questo mese. Cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Bodo Glimt, ha fatto il suo esordio tra i professionisti nel 2016, a soli 16 anni. Nel 2018 poteva contare già su 59 presenze nella massima serie e 3 reti. Ceduto in prestito per un anno all’Aelesund, Hans è tornato al Bodo lo scorso anno, consacrandosi come talento purissimo e conquistando anche la nazionale maggiore del Paese scandinavo.

La scorsa stagione Hauge ha messo a segno 17 reti totali tra campionato ed Europa League (3 le marcature nella competizione europea) in 19 presenze, condite da giocate di pura classe e da un discreto numero di assist (13 tra campionato e coppa). Dotato di un piede destro educato e di una velocità di esecuzione, sia nel tiro che nel dribbling, notevole, Hauge gioca principalmente come esterno offensivo a sinistra. Rapidissimo nel primo tocco e nel primo passo, è fenomenale negli spazi stretti, sia che cerchi di superare un avversario, sia che cerchi la combinazione nello stretto con il compagno. Il norvegese ha anche una discreta visione di gioco ed un tiro potentissimo dalla media-lunga distanza.