Coronavirus, il monito del prof. Burioni: “E’ infettivo e nocivo come prima”

Roberto Burioni commenta gli ultimi dati sui contagi da Coronavirus nel nostro Paese, tornati a un tasso di diffusione preoccupante. 

Nel giorno in cui i contagi tornano sopra quota 2mila Roberto Burioni, medico e professore di Virologia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, lancia un severo monito sul rischio Coronavirus. “Le cose cominciano a mettersi peggio – avverte l’esperto -. Vi prego, state attenti, mantenete le distanze, portate le mascherine, evitate luoghi affollati al chiuso, lavatevi le mani. Il virus è lì fuori, infettivo e nocivo come nella scorsa primavera”.

In effetti, l’ultimo tasso di diffusione registrato non si vedeva da fine aprile. Di qui l’invito ai cittadini a rispettare le regole di contenimento del virus, perché la sua pericolosità non si è affatto ridotta rispetto alla fase più acuta dell’emergenza. “Dipende tutto da noi”, scrive Burioni, condividendo sui social l’ultimo bollettino diffuso dal ministero della Salute.

Leggi anche –> Genoa, ancora contagi: Mattia Destro ha il Coronavirus

Leggi anche –> Coronavirus, via all’iter di approvazione del vaccino AstraZeneca-Oxford

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il nemico Coronavirus ancora in agguato

Nelle ultime 24 ore si sono registrati 2.548 nuovi casi, in netto aumento rispetto ai 1.851 di ieri, a fronte però di un maggior numero di tamponi: ben 118.236, un record dall’inizio della pandemia. L’impennata del Coronavirus in Italia si riscontra soprattutto in Veneto (+445 in un solo giorno) e in Campania (+390), anche se l’incremento è generalizzato in quasi tutta Italia e, come in parte anticipato, si verifica a circa due settimane dalla riapertura delle scuole. I morti nelle ultime 24 ore sono invece 24, con 11 cittadini in più ricoverati in terapia intensiva nei reparti Covid italiani, che portano il totale a 291.

Leggi anche –> Tg1 Coronavirus | voci allarmanti | ‘Due contagi a Saxa Rubra’

Leggi anche –> Medico morto: guarito dal Coronavirus col plasma, ma gravi i danni

EDS

Coronavirus Italia Burioni