Claudio Amendola: “Per soldi faccio tutto, non vedo il problema”

Claudio Amendola è un attore poliedrico, ma anche un regista e un personaggio televisivo, il segreto? Non negarsi nulla se ben pagato.

Tra gli attori italiani, Claudio Amendola è sicuramente uno dei più amati. A Roma è idolatrato come se si trattasse di un calciatore e la sua fama nella città eterna è seconda solamente a quella di Francesco Totti. D’altronde Claudio è figlio di due celebrità come Ferruccio Amendola e Rita Savagnone, marito della bellissima Francesca Neri e fiero rappresentante della romanità al di fuori dei confini laziali. Se si aggiunge che ha dimostrato di poter recitare bene in qualsiasi contesto e che è dotato di charme e simpatia, si capisce il motivo per cui è così amato.

Leggi anche ->Claudio Amendola torna al ‘cinema’: “Personaggio impegnativo” – VIDEO

L’attore non potrebbe chiedere di più alla sua carriera. La fiction ‘Nero a metà’, in replica sulla Rai, continua ad ottenere ascolti da record, superiori persino alla concorrenza del Grande Fratello Vip. Inoltre a breve tornerà nelle sale con il film di Riccardo Milani ‘Come un gatto in tangenziale – Ritorno a coccia di morto’. Più in là ci potrebbe anche essere spazio per il suo terzo film da regista e sicuramente sta vagliando progetti a cui fare da produttore. Nel frattempo si gode il momento e non disdegna di partecipare a programmi televisivi in qualità di ospite o giudice.

Leggi anche ->Claudio Amendola, la droga e le figlie: “Provate tutte”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Claudio Amendola: “Faccio tutto se mi pagano, non vedo il problema”

Il segreto del suo successo? Fare ciò che ritiene più opportuno e che lo fa stare bene senza curarsi del giudizio altrui o dei pregiudizi. Lo ha fatto sin da ragazzino, quando ha deciso di lasciare la scuola dopo i primi due anni di liceo. Lo ha fatto quando era più maturo, abbandonando una prima per andare a trovare Francesca Neri a Madrid, un viaggio che con ogni probabilità ha funto da boost per la loro relazione.

Per quanto riguarda il suo passare da un film impegnato ad una commedia, da una serie poliziesca ai Cesaroni, o da giurato di Miss Italia ad opinionista del Grande Fratello, Claudio qualche anno fa ha spiegato di non avere alcun tipo di remora. In un’intervista concessa a Vanity Fair, infatti ha dichiarato: “Io faccio quasi tutto per soldi. E sarebbe sbagliato non farlo. Perché se non li danno a me, i soldi li danno a un altro, mica vanno in beneficenza. Guadagno tanto, da tanti anni, e sono abituato a guadagnare tanto. Non mi vergogno di parlarne perché pago tutte le tasse che devo pagare”.