Claudio Amendola, la rivelazione sulla droga insieme alle figlie: “Provate tutte”

Claudio Amendola, la rivelazione sulla droga e le figlie sorprende i fan: “Provate tutte”. L’attore poi spiega meglio la sua dichiarazione.

nero a metà Amendola

Se la conosci la eviti, diceva quel tale. Il rapporto di Claudio Amendola con la droga si può sintetizzare proprio così. Il noto attore, noto per la fiction “I Cesaroni” e per tanti altri sceneggiati televisivi e film, ha confessato qualche tempo fa al settimanale A, in edicola domani, di aver “provato tutte le droghe”, precisando però, col senno di poi, che “mi fanno schifo”.

Leggi anche –> Claudio Amendola: “Per soldi faccio tutto, non vedo il problema”

Leggi anche –> Alessia Amendola, chi è la figlia di Claudio Amendola: foto, età, carriera

Le trasgressioni di Claudio Amendola

“Mi sono anche fatto una canna con le mie figlie – ha confessato l’attore -. Ma è successo solo una volta. Non passo il tempo chiuso nel bagno a fumare insieme a loro”.

Leggi anche –> Chi è Claudio Amendola: età, carriera e vita privata dell’attore italiano 

Secondo Amendola è anche sulla scorta di quell’esperienza condivisa che le due ragazze, Alessia e Giulia, non hanno più fatto uso di cannabis.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

“Le ho provate tutte: per poter dire che fanno schifo. Tranne l’eroina, che mi ha sempre fatto terrore”, ha ammesso candidamente l’attore. “Invece di fare come molti altri genitori, che sbarrano gli occhi terrorizzati, io ho detto: ‘Vuoi sapere che cos’è uno spinello? Eccolo, è questo. Tutto qui’. E il risultato è che, a distanza di anni, le mie figlie le canne non se le fanno. Molti dei loro amici cresciuti in famiglie bacchettone invece sì’’. Gli è andata bene…

EDS

Claudio Amendola