Sentenza Processo Vannini in diretta: la decisione del giudice

Nella giornata di oggi il giudice incaricato di valutare il Processo Vannini si pronuncerà: seguiamo la sentenza in diretta.

Entro oggi il giudice incaricato di valutare il Processo Vannini pronuncerà la sua sentenza. Il caso Vannini è uno dei più seguiti e conosciuti in Italia. Il ragazzo è morto a casa della fidanzata ed il padre di lei, Antonio Ciontoli, è stato condannato per omicidio volontario in primo grado e per omicidio colposo in appello. Decisione quest’ultima contro la quale si sono appellati proprio i genitori di Marco chiedendo una revisione della sentenza. Richiesta che è stata accolta dalla Corte di Cassazione. Poco prima delle 15 la sentenza: condannati tutti gli imputati. 14 anni per Antonio Ciontoli, 9 e 4 mesi a moglie e figli. La mamma di Vannini, Marina, ha commentato a caldo: “La giustizia esiste”.

Leggi anche ->Caso Vannini, il legale di Ciontoli parla in aula: “Non voleva ucciderlo”

Durante le udienze i legali della famiglia Ciontoli e i vari componenti della stessa hanno ribadito le posizioni presentate negli altri gradi di giudizio. Il proiettile è partito in maniera involontaria, dunque non c’è stata intenzionalità nell’omicidio. Mentre per quanto riguarda il ritardo nelle operazioni di soccorso, la linea è che nessuno avesse compreso la gravità della situazione. Inoltre Antonio Ciontoli – ha rivelato Viola Giorgini, ex di Federico Ciontoli – aveva rassicurato tutti dicendo che avrebbe gestito lui la situazione.

Leggi anche ->Marco Vannini, il giudice riprende Viola Giorgini: “Sia più credibile”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Processo Vannini: la sentenza del giudice

Analizzate le prove e le testimonianze, il giudice si è riservato del tempo per fare il punto della situazione e pronunciate la sentenza. Oggi pomeriggio scopriremo quale sarà la condanna decisa per Antonio Ciontoli e per i suoi familiari. L’accusa vorrebbe il riconoscimento dell’omicidio volontario, mentre la difesa punta alla conferma dell’omicidio colposo. Spetta dunque al giudice stabilire se si è trattato di omicidio volontario o se verrà confermata la sentenza del processo d’appello.

Seguiremo gli sviluppi e vi forniremo in diretta la decisione presa dalla Corte d’Appello Bis.

Vannini ultime notizie