Napoli Calcio, tamponi negativi: domani nuovi esami per i calciatori

Primo sospiro di sollievo per il Napoli Calcio, tamponi negativi: domani nuovi esami per i calciatori, a rischio partita con Juventus.

Napoli Parma streaming
(Twitter)

Per ora lo spauracchio che alcuni giocatori del Napoli possano risultare positivi al tampone per il Coronavirus sembra essersi allontanato. Poco fa, la società ha fatto sapere: “Sono tutti negativi i tamponi effettuati ieri al gruppo squadra della SSCN. I prossimi tamponi saranno effettuati domani pomeriggio al Training Center”.

Leggi anche –> Caso Genoa, l’opinione di Galli: “Possibile che i risultati dei test non siano corretti”

Dunque, nella giornata di domani i calciatori verranno sottoposti a nuovi controlli, dopo quanto accaduto al Genoa, che si è ritrovato con ben 14 tesserati positivi al Coronavirus. L’ipotesi che ci possa essere un epilogo diverso dopo nuovi controlli è in ogni caso tutt’altro che improbabile.

Leggi anche –> Coronavirus, Serie A: 14 calciatori del Genoa positivi, cosa succede?

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Tamponi al Napoli Calcio, parla il direttore del laboratorio analisi

Multe Napoli
(Getty Images)

A tal proposito, Giuseppe Portella, direttore del laboratorio che si occupa dei tamponi della SSC Napoli, ha spiegato a Radio Punto Nuovo: “Sarebbe stato meglio aspettare domani, ma in caso di contatti con positivi, attendiamo 72 ore. Prima di ogni trasferta, comunque, effettuano un tampone: quindi prima di partire per Torino sicuramente ne faranno un altro”. Un ulteriore tampone che potrebbe però portare a risultati davvero “preoccupanti” per la società partenopea.

Portella non nasconde infatti la possibilità che addirittura il Napoli debba schierare la formazione Primavera nella partita di cartello contro la Juventus. “Ipotizziamo che – facendo i dovuti scongiuri – un certo numero di giocatori è infetto, se è previsto che devono giocare nonostante gli infetti, il Napoli allora deve schierare la Primavera. Sarebbe opportuno rimandare la partita”, sottolinea. Quindi conclude: “Magari i giocatori del Napoli non hanno grossi rischi perché non hanno condiviso lo spogliatoio del Genoa, ma non me la sento di scongiurare ogni tipo di rischio dopo la partita di domenica”.

Multe Napoli