Gabriel Garko e il coming out, Alfonso Signori svela il retroscena

Riguardo al coming out di Gabriel Garko, il conduttore del Grande Fratello Vip Alfonso Signorini, ha fatto delle rivelazioni sul proprio settimanale.

Alfonso Signorini è il conduttore del “Grande Fratello Vip” e direttore di “Chi“. Nell’editoriale sul nuovo numero del settimanale, nelle edicole da mercoledì 30 settembre, ha commentato il suo rapporto con Gabriel Garko.

LEGGI ANCHE -> Francesco Testi contro Gabriel Garko: “Gli ha fatto comodo fingersi etero”

LEGGI ANCHE -> GF Vip, Gabriel Garko ad Adua: “Mi sono liberato di quel segreto e sono libero”

Il conduttore Alfonso Signorini ha commentato il suo rapporto con Gabriel Garko, il quale durante la diretta del “Grande Fratello Vip” di lunedì 28 settembre ha fatto il suo coming out: “A me non piacevano le sue storie inventate con le colleghe. Il mio istinto mi diceva che non ci fosse niente di vero in tutte quelle pose e quelli ammiccamenti da fotoromanzo degli anni ’50“, ha detto. Sul suo settimanale di gossip, “Chi“, Signorini ha sempre evitato di raccontare le storie d’amore e i presunti flirt dell’attore con le bellissime del mondo dello spettacolo come Eva Grimaldi, Serena Autieri, Manuela Arcuri, Cosima Coppola, Camilla Casu e Adua Del Vesco. “Col senno di poi posso dire che non mi sbagliavo“, ha commentato.

LEGGI ANCHE -> GF VIP 5, le prese in giro a Gabriel Garko e Adua Del Vesco scatenano l’indignazione sul web

“Non è semplice ammetterlo”, dice Alfonso Signorini sul coming out di Gabriel Garko

In quindici anni da direttore di “Chi“, Alfonso Signorini non ha mai dedicato una copertina agli amori presunti di Gabriel Garko che, finalmente, ha deciso di buttare la maschera davanti alle telecamere del “Grande Fratello Vip“. E’ riuscito così a liberarsi dal peso di mantenere un’immagine di latin lover e sciupafemmine che era diventata insopportabile. Il conduttore del reality più amato d’Italia ha svelato nel suo editoriale che tra lui e l’attore non correva buon sangue: “Chi lo circondava gli ripeteva che io non potevo vederlo perché non gli davo spazio sui miei giornali. A distanza di tanti anni, le cose sono cambiate“. Riguardo al coraggio con il quale Gabriel ha finalmente affrontato il coming out, Signorini ha commentato dicendo che: “Non è semplice ammettere che la vita che fai non ti diverte più, non è facile spogliarsi di tutti i cliché che ti hanno coperto” e sembra supportare davvero la scelta fatta dall’attore.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!