Doc-Nelle tue Mani: le date delle nuove puntate e tutte e location dove è stato girato

Le nuove puntate di Doc-Nelle Tue Mani sono pronte a tornare in televisione. La data della messa in onda e tutto quello che sappiamo sulle location della fiction con Luca Argentero.

Dove è stato girato Doc-Nelle Tue Mani
Dove si trova l’ospedale di Doc-Nelle Tue Mani

Finalmente ci siamo. Gli appassionati della fiction Rai, Doc – Nelle Tue Mani saranno felici di sapere che stanno per tornare in onda i nuovi episodi con protagonista Luca Argentero nei panni di Andrea Fanti, primario di Medicina Interna che dopo un grave incidente automobilistico perde la memoria e si dimentica dei suoi ultimi 12 anni di vita.

La storia, come sappiamo è accaduta realmente e quindi anche le location scelte per girare la fiction sono realistiche e rispecchiano la realtà. Dove si trova quindi l’ospedale di Doc Nelle Tue Mani e quali sono tutte le location della fiction?

Doc-Nelle Tue Mani, la data di messa in onda delle nuove puntate

Dal 15 ottobre 2020 torna in tv la fiction Doc – Nelle Tue Mani con la seconda parte della storia del primario Andrea Fanti interpretato da Luca Argentero. Le riprese, come sappiamo, sono state interrotte per colpa dell’emergenza Covid. Inoltre alcune location della fiction erano proprio tra Bergamo e Milano che, a marzo, erano senza dubbio i due epicentri dell’emergenza sanitaria.

La fiction, come sappiamo, racconta la storia vera di Pierdante Piccioni che nel 2013 ha subito questo incidente stradale che gli ha causato la perdita della memoria. Non riconosceva nemmeno i suoi figli perché il suo ultimo ricordo risaliva al 25 ottobre 2001.

Dove è stato girato Doc-Nelle Tue Mani e dove si trova l’ospedale

Le location della fiction Doc – Nelle Tue Mani si snodano tra Milano, Roma e Formello. Come leggiamo sul sito NoSpoiler sappiamo che nonostante Pierdante Piccioni lavorasse a Lodi, gran parte della fiction è stata girata in provincia di Roma, ossia a Formello. È un piccolo comune di 13mila abitanti dove si trovano gli studi televisivi della Lux Video. È stato realizzato anche un ospedale ad hoc, ma visto che servivano molte location reali e veramente ospedaliere, è stato scelto il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico. Tutto lo staff ha messo a disposizione attrezzature e aree per rendere ogni ripresa la più verosimile possibile.

Questa fiction del resto dà la giusta importanza al lavoro dei medici e racconta anche una forza pazzesca avuta dal primario che nonostante tutto oggi è ancora tra i protagonisti della battagli al Covid dopo anni e anni di riabilitazione.