Covid, tamponi rapidi a scuola: l’ok dal Ministero della Salute

E’ arrivato il via libera dal CTS (comitato tecnico scientifico) ai tamponi a scuola per isolare rapidamente i positivi al coronavirus.

Tamponi

Dalla riunione del Comitato tecnico scientifico di oggi è arrivato l’ok all’introduzione del tampone rapido, o “antigene”, nelle scuole per individuare velocemente i ragazzi contagiati dal Covid19 e isolarli.
Secondo la circolare del Ministero della Salute i risultati del test, che sarà possibile effettuare al solo scopo di screening, si avrebbero in venti minuti, data l’alta sensibilità
(80-85%) del tampone.
E’ un metodo già utilizzato negli aeroporti o nei casi di necessità di test di massa.

Leggi anche ->Covid-19, studio allarmante: “Il virus è cambiato, resiste alle mascherine”

Tamponi utilizzabili nelle scuole tramite un kit

Il prelievo del campione avverrebbe tramite inserimento di bastoncini nelle narici e nella faringe dei ragazzi e in venti mintuti si avrebbe una risposta negativa o positiva.
La rapidità del test sta anche nel fatto che per leggere i risultati non occorre preparazione medica o un addestramento particolare, né attrezzature specifiche.
Altri tipi di tamponi rapidi, meno invasivi di quelli nasali, come i test che si basano sul prelievo di campioni di saliva, già sperimentati per screening di massa in Giappone e negli Stati Uniti e, ad oggi, utilizzati da Veneto e Lazio, sono ancora in fase di controllo da parte del Ministero della Salute.

Nonostante la sensibilità degli screening antigene sia alta, ad oggi i tamponi tradizionali, effettuati in laboratorio dal personale medico, rimangono i più sicuri, con una sensibilità del 98% e una maggiore probabilità che il Covid sia individuato anche in quei casi in cui la persona ha una bassa quantità di virus nel corpo.

Giovedì 8 Ottobre 2020 alle 18.30 scade il termine per presentare le offerte per la fornitura dei test (prevista per circa 5 milioni di test antigene), stabilito dal Commissario Straordinario per l’emergenza Covid, Domenico Arcuri