Gabriele Lavia, chi è: carriera e curiosità sull’attore italiano

Cosa sapere su Gabriele Lavia, chi è: carriera, vita privata e curiosità sull’attore di cinema e teatro italiano.

(screenshot video)

Nato a Milano nel 1942, ma cresciuto a Torino, Gabriele Lavia è sicuramente uno dei nomi più importanti del teatro italiano. Di origini siciliane, il suo debutto come attore teatrale arriva nel 1963 dopo il diploma all’Accademia nazionale d’arte drammatica.

Leggi anche –> Monica Guerritore, chi è l’attrice italiana: età, foto, carriera

Il grande pubblico lo conosce qualche anno dopo quando recita nello sceneggiato televisivo Marco Visconti, per la regia di Anton Giulio Majano, interpretando il ruolo di Ottorino Visconti. L’esordio sul grande schermo è nel film Ipotesi su un omicidio (Serie allo specchio), regia e sceneggiatura di Gian Pietro Calasso.

Leggi anche –> Renato Zero omosessuale? Il cantante racconta la verità sul suo orientamento

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La grande carriera di Gabriele Lavia, attore di cinema e teatro

Al cinema viene diretto da registi del calibro di Damiano Damiani, Citto Maselli, Dario Argento e Pupi Avati, mentre il suo esordio dietro la macchina da presa è nel 1983 con Il principe di Homburg. Il film gli vale il Nastro d’Argento al miglior regista esordiente. Passa poi a dirigere alcune pellicole come Scandalosa Giulia, Sensi e La Lupa, in cui l’interprete principale è la moglie Monica Guerritore, sua storica compagna.

Nel 1969 è il Servo della casa di Laio in Edipo re con musiche di scena di Andrea Gabrieli per regia di Giorgio De Lullo, con Giorgio Albertazzi e Anna Proclemer, messo in scena alla Scala di Milano. Si tratta del primo di una serie di importanti ruoli. A teatro viene diretto tra gli altri da Giorgio Strehler, Giuseppe Patroni Griffi, Giancarlo Sbragia, Luigi Squarzina e Mario Missiroli. In anni più recenti è stato presidente di giuria del Gran Premio Internazionale del Doppiaggio, proprio come doppiatore ottiene ruoli importanti per produzioni di Hollywood nella loro versione italiana. Il figlio primogenito Lorenzo, nato dal primo matrimonio con Annarita Bartolomei, ha seguito le sue orme.