32enne si fa tagliare naso e orecchi: “Voglio somigliare a un alieno”

Anthony Loffredo si sarebbe sottoposto a tatuaggi, piercing e operazioni estreme per assumere lʼaspetto di un alieno. 

Fa discutere in Francia (e non solo) il caso di un 32enne che si è fatto asportare naso e orecchie per somigliare a un alieno, sottoponendosi anche a tatuaggi, piercing e altre operazioni estreme. Anthony Loffredo ha completamente stravolto il suo aspetto negli anni, ma ha raggiunto il culmine la scorsa settimana, quando si è sottoposto all’asportazione del naso a Barcellona. Su Instagram, dove è conosciuto con il nickname di “the_black_alien_project”, ha spiegato di essere “molto soddisfatto del risultato”.

Leggi anche –> Igor e Grichka Bogdanov: chi sono i fratelli deturpati dalla chirurgia plastica

Leggi anche –> Belen, il lato B esplode: ipotesi chirurgia plastica, lei risponde così

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il giovane che voleva diventare un alieno

“Ora posso camminare a testa alta grazie a te, sono orgoglioso di quello che abbiamo fatto insieme”, ha scritto il 32enne, riferendosi al chirurgo che l’ha operato. Ma quella al naso non è che l’ultima delle operazioni completate dall’aspirante alieno. In passato si era fatto anche asportare entrambe le orecchie, e tatuare i bulbi oculari, una pratica molto rischiosa, come sostengono molti medici.

“Mi sono reso conto che non stavo vivendo la mia vita come volevo – ha ribadito il Nostro nel 2017 in un’intervista al quotidiano Midi Libre -, ho fermato tutto a 24 anni e sono partito per l’Australia. Ora sono felice. Mi piace mettermi nei panni di un personaggio spaventoso”.

EDS