GF Vip, Gabriel Garko ad Adua: “Mi sono liberato di quel segreto e sono libero”

Gabriel Garko si presenta nella casa per leggere una lettera ad Adua del Vesco e confessarle quel segreto tenuto dentro per anni.

Alfonso Signorini fa una sorpresa ad Adua Del Vesco facendo entrare Gabriel Garko nella casa. L’ingresso dell’ex fidanzato è stato molto gradito alla ragazza che per prima cosa lo ha ringraziato: “Ti volevo ringraziare per quella volta in cui sei stato l’unico a volermi aiutare. Io non ho mai accettato quell’aiuto ma non c’ero con la testa”. Lui risponde prima con un semplice: “Lo so”.

Leggi anche ->Lorenzo Crespi choc: “Adua Del Vesco va protetta, è in pericolo”

In un secondo momento, Gabriel parte con un bel discorso scritto. L’attore le dice che le dirà una cosa che non si aspetta: “Ti voglio dire una cosa che non ti aspetti. Ti voglio dire una cosa che ho fatto anch’io… devi trovare la bambina che è in te e scoprire il momento esatto in cui l’hai persa. Ho ritrovato il bambino dentro di me, gli ho fatto ripercorrere la mia vita fino ad oggi. Ti dico la verità… io al bambino, i momenti brutti non glieli ho fatti vedere. Non fargli vedere alla bambina Adua magra, non se lo merita”.

Leggi anche ->Adua Del Vesco, il dramma dell’anoressia: “Ho rischiato di morire”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Gabriel Garko: “Vorrei poter dire perché è stato un segreto”

La lettera di Gabriel Garko continua con un’invito: “Il mio bambino ha spezzato le catene, permetti anche alla tua bambina di farlo e sarai finalmente libera”. L’attore spiega di esserci riuscito e aggiunge: “Il momento in cui mi sono sentito libero è quando ho rivelato il mio segreto. Un segreto che ormai è quello di Pulcinella. Ma vorrei poter dire perché è stato un segreto per tutto questo tempo”. Dopo aver detto questo, entrambi scoppiano a piangere e si abbracciano.

Interviene a quel punto Signorini che lo ringrazia per aver detto tutto questo. Dopo cerca di fargli dire qual è il segreto di cui parlava, ma l’attore risponde: “Ah Signorì… proprio a te devo spiegarlo?”. Il conduttore si mette a sorridere, gli dice: “Sei un grande”, quindi dice agli altri: “Non credo ci sia bisogno che lo dica” e a lui: “Lo dirai nel momento e nel luogo più opportuno”.