Fabrizio Corona furioso: “Adesso arrestate anche loro, non posso pagare solo io”

Fabrizio Corona ha espresso la propria opinione sul caso Suarez, dicendo che spera che vengano condotte indagini serie e puniti i colpevoli.

Da quando è ai domiciliari, Fabrizio Corona sembra aver cambiato completamente atteggiamento. L’uomo visto in questi ultimi 10 mesi è una persona radicalmente differente da quella che abbiamo imparato a conoscere negli anni. Questo perché l’ex re dei paparazzi ha compreso i propri errori ed ora cerca di vivere nel totale rispetto delle regole. Forse proprio per questo motivo Corona è rimasto particolarmente colpito dal caso Suarez e dal presunto illecito commesso dal calciatore per ottenere la cittadinanza italiana.

Leggi anche ->Fabrizio Corona stuzzica Barbara D’Urso: “Sei bellissima… Sono single”

La vicenda lo ha colpito al punto da convincerlo ad esprimere la propria opinione a riguardo in un video pubblicato su Instagram. Il video comincia con una presentazione: “Ciao, come sapete tutti mi chiamo Fabrizio Corona, ho 46 anni. Ho scontato più di 5 anni di galera di branda, ho fatto un anno e mezzo di comunità residenziale e da 10 mesi sono ai domiciliari”. Quindi aggiunge un commento secco sulla vicenda Suarez: “Credo che quello che ho letto oggi sui più importanti quotidiani nazionali, il Corriere addirittura gli ha dedicato 3 pagine. Ci sono intercettazioni, filmati, prove. Quello che riguarda Suarez e che riguarda la Juventus, e non perché sono un’interista sfegatato, sia una delle cose più vergognose che sia successa nell’ultimo periodo”.

Leggi anche ->Suarez esame | la posizione della Juve nella vicenda peggiora

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Fabrizio Corona: “Spero che tutti i colpevoli vengano puniti”

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

LA MIA OPINIONE. @adalet_official

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) in data:

La sua indignazione è legata anche alla propria vicenda, lo dice chiaramente poco dopo quando aggiunge: “Credo che se non ci sarà subito l’indagine o delle custodie cautelari devo pensare male. Siccome sto cercando di seguire le regole, vorrei che le regole, in questo Paese, valessero per tutti”. Il video di Corona si conclude con un’aspettativa, un augurio sul prosieguo delle indagini: “Mi aspetto di leggere nei prossimi giorni qualcosa di eclatante. Perché è giusto punire tutti quanti quando sbagliano e non solo chi si oppone. Grazie!”.

Gestione cookie