“Conguaglio” sulle pensioni: arrivano i nuovi assegni ad ottobre

E’ previsto per il mese di ottobre un nuovo conguaglio Irpef sulle pensioni. I contribuenti riceveranno un assegno maggiorato grazie al modello 730.

I contribuenti che devono ricevere il proprio assegno pensionistico per il mese di ottobre riceveranno delle buone notizie. Per loro potrebbe essere previsto un assegno maggiorato grazie al conguaglio Irpef 730.

LEGGI ANCHE -> Riforma pensioni, Quota 100 verrà riconfermata: tutte le novità

LEGGI ANCHE -> Pensioni di settembre, aumentano gli importi con il conguaglio Irpef

I contribuenti che hanno presentato all’Agenzia delle entrate la dichiarazione dei redditi, in particolare il modello 730, via web o tramite Caf, potrebbero ricevere un assegno pensionistico maggiorato. Non a tutti, però, potrebbe arrivare il versamento in tempo, infatti è necessario aver trasmetto la dichiarazione dei redditi entro un certo termine per ottenere il conguaglio nel mese di ottobre, altrimenti si slitta al mese successivo. I tempi di accredito dipendono dai tempi tecnici entro i quali è stata elaborata la dichiarazione dei redditi. I dati fiscali devono essere presentati in tempo affinché l’Agenzia delle entrate possa inviarli all’Inps, che poi li girerà al pensionato sotto forma di versamento.

LEGGI ANCHE -> Pensioni di invalidità: probabile un aumento dell’assegno

Conguaglio Irpef, come ottenerlo

Il cedolino mensile della pensione si predispone normalmente 10-15 giorni prima del giorno bancabile, che è il primo di ogni mese. Per chi riceve la pensione direttamente in contanti presso l’ufficio postale, i tempi sono diversi e si allungano. Alcuni pensionati, inoltre, hanno già ricevuto i conguagli Irpef a credito o a debito con il cedolino della pensione di settembre. Il pensionato potrà verificare l’importo dell’assegno accedendo al portale Inps con le proprie credenziali o tramite Spid. L’importo della pensione, insieme al conguaglio Irpef modello 730, sarà visibile sul sito; c’è tempo fino al 30 settembre 2020 per presentare la dichiarazione dei redditi tramite modello 730. La proroga è stata introdotta dal governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria di Covid-19.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!