Guida col cellulare | investe un uomo e fugge | scopre che è il suocero

Una donna guida col cellulare ed investe una persona. Subito dopo l’incidente scappa via, ma ci sono sviluppi decisamente sorprendenti.

guida col cellulare incidente
Distratta dalla guida col cellulare investe un uomo e scopre che è il suocero FOTO Getty Images

La guida col cellulare è un qualcosa di assolutamente pericoloso che mette a rischio la propria incolumità e quella degli altri. E quando ci si trova al volante l’attenzione dovrebbe essere focalizzata esclusivamente alla conduzione del veicolo.

LEGGI ANCHE –> Bimbo investito da scuolabus | muore a 4 anni | tragedia a Livorno

Senza che niente ci distragga. Non è l’atteggiamento responsabile intrapreso da una donna, tale Fatheha Begum Abedin. Questa ragazza era impegnata in una improvvida guida col cellulare in mano. E per questo motivo non si è accorta di avere investito una persona, proprio sulle strisce pedonali. Il fatto è avvenuto a Highfields, un sobborgo di Leicester, in Inghilterra. La 29enne Fatheha subito dopo è fuggita via senza prestare soccorso, lasciando la sua vittima, un uomo di 61 anni, gravemente ferito sull’asfalto. A seguito di questo episodio la polizia ha fatto scattare una indagine per cercare di individuare il responsabile.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Uomo ucciso in un parcheggio: un’auto l’ha investito 5 volte

Guida col cellulare, la polizia la mette sotto torchio e lei confessa tutto

E ben presto gli agenti sono risaliti a lei. Nel corso dell’interrogatorio, la donna ha cercato più volte di sviare le attenzioni su di lei inventando una serie di menzogne. Ma davanti alla visione dei filmati estrapolati dalle telecamere di sicurezza installate in strada non ha potuto mentire ancora. Sulle prime aveva affermato di non sapere niente dell’incidente. Poi di avere subito un malore in conseguenza di un forte attacco di asma, ma di non ricordare niente dell’incidente. Infine ha inventato un’altra scusa per giustificare la presenza del parabrezza rotto. Il vetro anteriore della sua auto è andato in frantumi proprio dopo avere centrato in pieno il suocero che stava tranquillamente attraversando la strada sulle strisce.

LEGGI ANCHE –> Padova, la piccola Safiya investita ed uccisa ad un anno dal nonno